Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Federico vescovo

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaA Roma affittava abusivamente locali in un palazzo ATER disabitato, poi minacciava con una daga chi non pagava

Cronaca

Roma, cronaca, polizia, daga, minacce

A Roma affittava abusivamente locali in un palazzo ATER disabitato, poi minacciava con una daga chi non pagava

I fatti che hanno portato al provvedimento sono iniziati nel luglio 2022 e si sono protratti per circa un anno.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 21 ottobre 2023 12:42:35

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Colombo, a seguito di approfondite indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma, hanno proceduto all'esecuzione di un'ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Roma, nei confronti di un 51enne romano gravemente indiziato dei reati di estorsione e atti persecutori nei confronti di due uomini.

I fatti che hanno portato al provvedimento sono iniziati nel luglio 2022 e si sono protratti per circa un anno.

L'indagato, è stato ricostruito dagli uomini della Polizia di Stato del commissariato Colombo, ‘affittava', non avendo titolo, parte dei locali di un palazzo ATER disabitato alle persone che non avevano una dimora, pretendendo inizialmente un canone mensile e successivamente un compenso settimanale. L'indagine ha avuto inizio lo scorso 27 giugno con l'intervento della Volante per un uomo che chiedeva soccorso in quanto ferito dall'indagato per mezzo di una daga con una lama da 44 cm.

Gli agenti, giunti sul posto, avevano effettivamente trovato l'indagato con l'arma impugnata nell'atto di minacciare due uomini, uno dei quali gravemente ferito poiché accoltellato al volto. Tanto che a quest'ultimo, immediatamente soccorso dal 118 presso una struttura ospedaliera, gli venne diagnosticata una frattura delle ossa nasali, una ferita lacero contusa ed un trauma massiccio facciale con una prognosi di 25 giorni.

Le indagini, immediatamente avviate dagli investigatori del commissariato Colombo, corroborate anche dal video girato tramite il proprio cellulare da uno dei due aggrediti e dalle loro denunce, hanno permesso di risalire ad oltre un anno di minacce e vessazioni da parte del 51enne il quale, ormai quotidianamente, si faceva trovare in attesa sul portone del palazzo per minacciare i propri ‘affittuari' ed obbligarli a pagarlo, mostrando loro la daga da 44 cm. Raccolti tutti gli elementi la Procura ha chiesto ed ottenuto, dal Tribunale, l'ordinanza della misura cautelare della custodia in carcere, notificata proprio dagli investigatori del commissariato Colombo.

Fonte: Positano Notizie

Galleria Fotografica

Daga<br />&copy; Questura di Roma Daga © Questura di Roma

rank: 10157109

Cronaca

Cronaca

Positano, divieto di balneazione sulla spiaggia del Fornillo: ARPAC rileva enterococchi intestinali oltre il limite

Con un'apposita ordinanza sindacale, il 17 luglio, a Positano, è stato disposto il divieto di balneazione temporaneo nella Spiaggia del Fornillo. Il 15 luglio, infatti, gli esiti dei prelievi ARPAC hanno dato il valore di 782 n/100ml Enterococchi intestinali, su un limite di 200. Per questo, in attesa...

Cronaca

Incidente sull'A2: le vittime sono marito e moglie, gli avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza

Sono gli avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza, marito e moglie di Pellezzano, le vittime dell'incidente verificatosi questa mattina sull'autostrada A2 direzione Sud all'altezza dello svincolo per Eboli. Wilma e Mario erano molto conosciuti ed apprezzati per la loro professionalità e per la dedizione...

Cronaca

Apprensione in spiaggia ad Atrani, ragazzo accusa malore: soccorso da medico in vacanza

Momenti di apprensione questa mattina, intorno alle 12:30. Come scrive Il Vescovado, un ragazzo ha accusato un malore improvviso mentre si trovava sull'arenile del borgo di Atrani Ad evitare il peggio è stato un medico in vacanza che, trovandosi in spiaggia e notando l'accaduto, è subito intervenuto,...

Cronaca

Le vittime dell’incidente sull’A2 erano gli avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza: annullato spettacolo a Pellezzano

Nel maxi incidente di questa mattina, a Eboli, in autostrada, sono morti i noti avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza, marito e moglie di Pellezzano, professionisti stimati e conosciuti, impegnati anche nell'associazionismo e nello sport. «È impossibile trovare le parole giuste per rappresentare il dolore...