Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 3 minuti fa S. Casimiro

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Il San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastCeramiche Assunta Positano - Worldwide Shipping - Spedizioni in tutto il mondoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: Storia e Storie

Storia e Storie

<<<123456789101112131415...>>>

Positano, scoperta, monete, spiaggia, archeologia

Positano, due monete antiche ritrovate sulla spiaggia di Fornillo

A scoprire tutto questo è stato Daniele Esposito dell'Associazione Macchia Mediterranea, il qual ha dato la notizia sui social con un messaggio

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 22 febbraio 2024 11:38:08

Il 13 febbraio scorso, sulla spiaggia di Fornillo, a Positano, è stato fatto un eccezionale ritrovamento: un Tornese 4 cavalli di Ferdinando IV assieme a un raro e prezioso token. A scoprire tutto questo è stato Daniele Esposito dell'Associazione Macchia Mediterranea, il qual ha dato la notizia sui social con un messaggio: "Ritrovare il passato del proprio paese è come trovare un pezzo di noi stessi che non conoscevamo....

Positano, Costiera amalfitana, monete antiche

A Positano il mare restituisce due monete risalenti all'epoca borbonica e post-rivoluzione francese

Il ritrovamento più singolare è senz'altro il token emesso dalla Maison Laffecteur a Parigi nel 1793: sulla moneta è pubblicizzato un trattamento antisifilide, una malattia venerea diffusa in quel periodo storico, nota anche come "male francese"

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 22 febbraio 2024 10:39:19

Il 13 febbraio scorso a Positano sono state ritrovate due monete del passato: Una risalente all'epoca borbonica e l'altra ad appena qualche anno dopo la Rivoluzione Francese. A fare la preziosa scoperta, sulla spiaggia di Fornillo, Daniele Esposito dell'Associazione Macchia Mediterranea, che ha condiviso il suo entusiasmo dicendo: "Ritrovare il passato del proprio paese è come trovare un pezzo di noi stessi che non conoscevamo....

Amalfi, Atrani, Sorrento, foto, Paul Schulz

Amalfi, Atrani e Sorrento negli anni trenta: le immagini di Paul Schulz / FOTO

L’autore, il tedesco Paul Schulz (1882-1967), seppe coniugare due passioni: il disegno e la fotografia

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 20 febbraio 2024 09:00:05

Allegando le vedute, di proprietà della Fototeca della Biblioteca di Stato della Sassonia, il gruppo Cava Storie propone immagini dedicate ad Amalfi, Atrani e Sorrento, tre città incluse in quel "braccio" di terra che unisce le due Costiere e divide i golfi di Napoli e Salerno. L'autore, il tedesco Paul Schulz (1882-1967), seppe coniugare due passioni: il disegno e la fotografia! Tra gli inizi del ‘900 e il 1940, lavorò...

eredità, agnelli, elkann, john, lapo, ginevra, eredità, svizzera, residenza fiscale

Eredità Agnelli, Margherita 'contro' i 3 figli Elkann

La figlia dell'Avvocato prosegue nella sua battaglia legale con le parti in causa che 'combattono' non solo nelle aule dei tribunali. Team difesa John Elkann: "C'è una mamma che perseguita, da più di 20 anni, in tutte le sedi giudiziarie, facendo anche ampia pubblicità sulla stampa, i suoi genitori e tre dei suoi figli"

Inserito da (Redazione Nazionale), giovedì 15 febbraio 2024 16:55:41

di Norman di Lieto Uno dei film diretti da quel genio del cinema che è stato Mario Monicelli, correva l'anno 1992, si intitolava, "Parenti serpenti" e sembra davvero sia quello che sta accadendo nella saga per l'Eredità Agnelli, dove una madre, Margherita, attacca di continuo i 3 figli avuti dallo scrittore e giornalista Alain Elkann: John, Lapo e Ginevra. Mentre la Procura di Torino è impegnata nell'inchiesta sull'eredità,...

Amalfi, Atrani, Ravello, Scala, fotografie, Keld Helmer-Petersen

Gli anni ottanta di Amalfi, Atrani, Ravello e Scala nelle fotografie di Keld Helmer-Petersen

Durante le sue visite, l’obiettivo fotografico fu rivolto anche ad Amalfi, Atrani, Ravello e Scala. Grazie alla Collezione digitale della Biblioteca Reale di Danimarca (Det Kongelige Bibliotek), possiamo ammirare la “Divina” sul finire degli anni ottanta del ‘900.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 12 febbraio 2024 12:18:26

di Cava Storie Keld Helmer-Petersen (1920-2013) è stato un fotografo danese che ebbe buon successo in patria e in ambito internazionale, grazie alle foto a colori realizzate intorno la metà del Novecento. Il percorso iniziale di Helmer-Petersen fu da semplice autodidatta, in seguito si cimentò con lo studio dell'arte e l'architettura attraverso la fotografia d'autore. Addirittura il libro "122 Farvefotografier - 122 Color...

torino, duomo, savoia, vittorio emanuele, marina doria

Torino, oggi i funerali di Vittorio Emanuele di Savoia

Sfilata di reali e benedizione del Papa. Assente il sindaco di Torino, Stefano Lo Russo, Emanuele Filiberto di Savoia: "Non lo conosco, le persone che non vogliono venire non mi riguardano, ognuno fa quello che vuole".

Inserito da (Redazione Nazionale), sabato 10 febbraio 2024 22:03:28

In una Torino, piovosissima, si è celebrato l'ultimo saluto a Vittorio Emanuele di Savoia, nel Duomo della Città, con una sfilata di reali accorsi nel capoluogo piemontese. Vittorio Emanuele di Savoia, nato a Napoli, ha scelto Torino come ultimo saluto: riposerà a Superga. Il figlio, Emanuele Filiberto: "Già da tanto tempo papà voleva essere sepolto a Superga. Mio padre è nato a Napoli e sarà sepolto a Torino: è questa...

foibe, giorno del ricordo, tito, basovizza, meloni, tajani, sangiuliano

Foibe, Meloni a Basovizza: "Italia onora memoria di chi ne fu vittima"

Nella giornata di oggi, 10 febbraio: "Giorno del Ricordo" la premier è tornata nel sacrario per la prima volta da presidente del Consiglio. A Firenze rotta la targa in memoria dei martiri dell'Istria e della Venezia Giulia, vicino alla Fortezza da Basso

Inserito da (Redazione Nazionale), sabato 10 febbraio 2024 21:25:51

La presidente del Consiglio, Giorgia Meloni si è recata a Basovizza, nel monumento simbolo delle foibe sul Carso triestino, in una giornata, quella del 10 febbraio, che è il: "Giorno del Ricordo" con la premier che è tornata nel sacrario e per la prima volta da un governo da lei guidato. "Siamo qui a chiedere ancora perdono, a nome delle istituzioni di questa Repubblica, per il colpevole silenzio che per decenni ha avvolto...

Tramonti, Scuola, Costiera Amalfitana, Testimonianza, Cultura, Passato

Il maiorese Filippo Civale torna a scuola a 88 anni: memoria storica e ponte tra generazioni /FOTO

All'Istituto Giovanni Pascoli di Tramonti in più occasioni come testimone oculare degli eventi che hanno trasformato il secolo scorso: "L'esperienza di un nonno nella condivisione del passato con le nuove generazioni"

Inserito da (Admin), giovedì 8 febbraio 2024 16:19:14

Un viaggio nel tempo, una lezione di storia viva, un ponte tra generazioni. All'interno degli eventi organizzati dall'Istituto Giovanni Pascoli di Tramonti, Filippo Civale, il vivace nonnino di Maiori oggi 88enne, ha condiviso la sua preziosa esperienza di vita con gli studenti delle terze e quarte elementari. Civale, invitato dall'istituto su iniziativa della rappresentante di classe Marica Sorrentino e con il supporto...

Maiori, Minori, Costiera Amalfitana, Animali, Cani, Parcheggio La Grotta, Pastore Maremmano

Maiori, Jack e Barone in visita dopo la chiusura del parcheggio alla Grotta /foto

Dopo la chiusura del parcheggio de "La Grotta" i due cani sono stati spostati in un giardino sulla strada per Villamena

Inserito da (Admin), martedì 6 febbraio 2024 15:47:56

Una visita di poche ore, una bella passeggiata dal lussureggiante giardino in cui risiedono adesso fino allo studio veterinario di Maiori per una visita di controllo, quella che ha consentito a Jack e Barone di passare davanti alla loro grotta questo pomeriggio. In molti, dopo la chiusura del parcheggio alla Grotta della Boat Service, avvenuto nel maggio del 2023 in seguito ad una ordinanza del comune di Minori, si chiedevano...

Positano, Moda Positano, Cava Storie

La Moda Positano degli anni ’50 negli scatti di Hermann Landshoff: le foto d’archivio di Cava Storie

Il fotografo tedesco Hermann Landshoff (1905-1986), divenne famoso per le immagini in movimento e per l’arte fotografica dedicata alla moda femminile, collaborando con alcune riviste tematiche più in voga, scattando in alcuni tra i più bei luoghi della Penisola

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 5 febbraio 2024 11:49:49

Di Aniello Ragone Gli anni Cinquanta del secolo scorso furono fondamentali per la rinascita di molti stati europei. Archiviato il decennio precedente, quello della Seconda guerra mondiale, si pensò a rilanciare la vita economica e sociale di ogni nazione. Tra i settori in via di sviluppo, il turismo gettò le basi per favorire l'esperienza turistica alla portata di tutti e la moda ebbe un peso rilevante nella vita di tutti...

ginevra, casa savoia, morte, erede al trono, monarchia, repubblica

Ginevra, è morto a 86 anni Vittorio Emanuele di Savoia

La nota ufficiale di Casa Savoia: "Si è spento serenamente in Ginevra"

Inserito da (Redazione Nazionale), sabato 3 febbraio 2024 13:47:50

"È morto stamane alle 7.05 Sua Altezza Reale Vittorio Emanuele, Duca di Savoia e Principe di Napoli, circondato dalla Sua famiglia, si è serenamente spento in Ginevra". Questa la prima nota giunta da Casa Savoia: "Luogo e data delle esequie saranno comunicati appena possibile". Il principe Vittorio Emanuele di Savoia, nato a Napoli il 12 febbraio 1937, era figlio dell'ultimo re d'Italia Umberto II e di Maria José. Era...

Amalfi, Duomo, arte, disegni

Amalfi, i mille volti del Duomo e della sua piazza nei disegni ottocenteschi / FOTO

Il Duomo di Amalfi ha subito, nel tempo, numerosi cambiamenti. In particolare l’ultimo trentennio dell’800, quando, a seguito di un crollo del frontale, avvenuto agli inizi degli anni sessanta del predetto secolo, vennero attivati importanti lavori fino al 1895.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 29 gennaio 2024 08:59:24

Il Duomo di Amalfi ha subito, nel tempo, numerosi cambiamenti. In particolare l'ultimo trentennio dell'800, quando, a seguito di un crollo del frontale, avvenuto agli inizi degli anni sessanta del predetto secolo, vennero attivati importanti lavori fino al 1895. Il gruppo Cava storie, che ha lo scopo di far conoscere a grandi e piccini le bellezze di Cava de' Tirreni e dintorni, specie quelle di cui poco si parla, presenta...

giorno della memoria, giorgia meloni, presidente del consiglio, shoah

Giorno della Memoria, Meloni: "Con Shoah umanità ha toccato suo abisso"

Il discorso della presidente del Consiglio, Giorgia Meloni sulla Shoah e sui fatti di attualità che riguardano Israele dopo l'attacco di Hamas del 7 ottobre

Inserito da (Redazione Nazionale), sabato 27 gennaio 2024 21:58:00

Dopo che per la ricorrenza di oggi, 27 gennaio, nel Giorno della Memoria, con le parole del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ecco anche il discorso della presidente del Consiglio, Giorgia Meloni: "Il 27 gennaio di 79 anni fa, con l'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, il mondo ha visto con i suoi occhi l'orrore della Shoah, il deliberato piano nazista di persecuzione e sterminio del popolo ebraico. Con...

giorno della memoria, sergio mattarella, quirinale, presidente della Repubblica,

Giorno della Memoria, Mattarella: "Venne compiuto il più abominevole dei crimini"

ll presidente della Repubblica ha parlato al Qurinale davanti alla presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, una nutrita squadra di ministri, i presidenti di Senato e Camera,Ignazio La Russa e Lorenzo Fontana, i vertici della Comunità ebraica e i familiari dei Giusti

Inserito da (Redazione Nazionale), sabato 27 gennaio 2024 20:40:21

Oggi 27 gennaio si celebra il Giorno della Memoria: al Quirinale, ieri, davanti alla presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, una nutrita squadra di ministri, i presidenti di Senato e Camera, Ignazio La Russa e Lorenzo Fontana, i vertici della Comunità ebraica e i familiari dei Giusti, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha fatto un lungo e sentitissimo discorso iniziando con le parole che furono pronunciate...

Positano, Giornata della Memoria, scuola, istituto

L'Istituto "L. Porzio" celebra la "Giornata della Memoria": Positano luogo di accoglienza per gli esuli in fuga dalla guerra

L'evento è stato fortemente sostenuto dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Astarita, che ha coinvolto attivamente studenti e associazioni locali per assicurare che questa pagina oscura della storia sia tramandata alle generazioni future.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 27 gennaio 2024 08:47:25

Nella giornata di ieri, 26 gennaio, l'Istituto Comprensivo "L. Porzio" ha organizzato un'importante iniziativa pubblica in occasione della Giornata della Memoria, intitolata "Positano tra arte e rifugio politico dal 1933 al 1945". L'evento è stato fortemente sostenuto dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Astarita, che ha coinvolto attivamente studenti e associazioni locali per assicurare che questa pagina oscura della...

Maiori, Anniversario, Carmine Conforti, Poesia, Versi, Ricordo

Maiori, il ricordo del prof. Carmine Conforti nel 18° anniversario della sua morte

Uomo colto e appassionato di storia, molto si è impegnato per la difesa del patrimonio culturale e ambientale del nostro territorio.

Inserito da (Admin), giovedì 25 gennaio 2024 07:28:59

Raffaela Amato, docente in pensione e appassionata di poesia, ha dedicato alcuni versi alla memoria del compianto prof. Carmine Conforti, scomparso 18 anni fa, il 25/01/2006. Uomo colto e appassionato di storia, molto si è impegnato per la difesa del patrimonio culturale e ambientale del nostro territorio. S'incipria il ciel di cirri di ciniglia lievi vaganti in un'alba di perla la terra indossa una veletta grigia nell'ultima...

Positano, Costiera Amalfitana, foto, anni cinquanta

Positano e la Costa d'Amalfi negli anni cinquanta: gli scatti realizzati da una fotografa tedesca

Alcuni di questi scatti sono stati recuperati e condivisi sui social dal gruppo Cava storie, che ha lo scopo di far conoscere a grandi e piccini le bellezze di Cava de' Tirreni e dintorni, specie quelle di cui poco si parla

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 24 gennaio 2024 14:20:03

L'archivio della Biblioteca Hertziana - Istituto Max Planck di Romaè ricco di materiale riguardante luoghi d'interesse storico e artistico, tra cui una vasta collezione di immagini. Queste includono donazioni di fotografi e viaggiatori, come Ursula Wachtel, che ha realizzato migliaia di diapositive e stampe a partire dagli anni '50 del secolo scorso. Tra le immagini c'è un insieme di scatti fotografici dedicati a Positano...

Costiera Amalfitana, foto, anni cinquanta

La Costiera Amalfitana negli anni cinquanta negli scatti realizzati da una fotografa tedesca

Alcuni di questi scatti sono stati recuperati e condivisi sui social dal gruppo Cava storie, che ha lo scopo di far conoscere a grandi e piccini le bellezze di Cava de' Tirreni e dintorni, specie quelle di cui poco si parla

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 23 gennaio 2024 11:06:43

L'archivio della Biblioteca Hertziana - Istituto Max Planck di Roma è ricco di materiale riguardante luoghi d'interesse storico e artistico, tra cui una vasta collezione di immagini. Queste includono donazioni di fotografi e viaggiatori, come Ursula Wachtel, che ha realizzato migliaia di diapositive e stampe a partire dagli anni '50 del secolo scorso. Tra le immagini c'è un insieme di scatti fotografici dedicati alla...

Costiera Amalfitana, Penisola Sorrentina, frate francescano

La Costiera Amalfitana e la Penisola Sorrentina ricordano Fra Cosimo nell'anniversario della sua nascita

Amato e rispettato in tutta la Costiera Amalfitana e la Penisola Sorrentina, a Fra Cosimo è riconosciuta un'instancabile attività come ambasciatore dei veri sentimenti di pace

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 22 gennaio 2024 08:24:58

Ieri, 21 gennaio, si è celebrato il 105° anniversario della nascita di Fra Cosimo, il popolare frate francescano scomparso nel luglio 2011 nel suo convento, Santa Maria a Chieia. Le foto che proponiamo risalgono all'estate 2009 e furono scattate a Positano dall'indimenticato fotoreporter Massimo Capodanno. Amato e rispettato in tutta la Costiera Amalfitana e la Penisola Sorrentina, a Fra Cosimo è riconosciuta un'instancabile...

Busto Arsizio, Commemorazioni, La protesta che portò alla deportazione

Busto Arsizio, 80° anniversario della deportazione della commissione interna della Ercole Comerio /foto

La deportazione della commissione interna della Ercole Comerio è un evento storico molto triste legato alla città di Busto Arsizio durante la Seconda Guerra Mondiale, in particolare all'occupazione nazista e alle persecuzioni dei lavoratori e militanti antifascisti. Ercole Comerio era un'azienda italiana, attiva nel settore della produzione di macchinari per l'industria tessile e della gomma

Inserito da (Admin), sabato 20 gennaio 2024 17:38:44

Durante la guerra, molte aziende italiane avevano delle commissioni interne, ovvero organi rappresentativi dei lavoratori, che spesso erano collegati a movimenti antifascisti o di resistenza. Con l'avanzata delle truppe naziste e la collaborazione del regime fascista di Mussolini, molti di questi militanti e lavoratori furono perseguitati, arrestati e, in alcuni casi, deportati nei campi di concentramento. Il 10 gennaio...

<<<123456789101112131415...>>>

Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.