Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 5 minuti fa S. Casimiro

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Il San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastCeramiche Assunta Positano - Worldwide Shipping - Spedizioni in tutto il mondoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: Cronaca

Cronaca

<<<123456789101112131415...>>>

Nocera Inferiore, indagini, atti persecutori, cronaca

Nocera Inferiore, 50enne indagato "per atti persecutori” nei riguardi di una donna

Le indagini avviate dopo la denuncia della vittima hanno permesso ai Carabinieri di  ricostruire gli eventi e raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei riguardi dell'indagato che avrebbe continuato a perseguitare la donna

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 4 marzo 2024 14:36:03

L'1° marzo, a Nocera Inferiore, i Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito un'ordinanza di aggravamento della misura cautelare degli "arresti domiciliari, con applicazione del braccialetto elettronico" emessa, su richiesta di questa Procura, dal Tribunale di Nocera Inferiore nei confronti di un 50enne indagato "per atti persecutori" nei riguardi di una donna. Le indagini avviate dopo la denuncia della vittima...

Sarno, cronaca, omissione di soccorso

Sarno, investono 33enne e non si fermano: denunciati due giovani

La posizione dei due è al vaglio dell'Autorità Giudiziaria

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 4 marzo 2024 14:30:36

Il 3 marzo, a Sarno, i Carabinieri della locale Stazione a conclusione delle attività investigative hanno deferito in stato di libertà un 18enne ed un 20enne, del luogo, per "lesioni personali a seguito di sinistro stradale ed omissione di soccorso". Le indagini avviate a seguito del sinistro stradale, avvenuto a Sarno nella notte del 2 marzo scorso, dove è stato coinvolto un 33enne del posto, gravemente ferito, hanno...

Nocera inferiore, cronaca, arresto, atti persecutori

Viola divieto di avvicinamento a una donna, 50enne di Nocera Inferiore posto agli arresti domiciliari per atti persecutori

Le indagini, avviate dopo la denuncia della vittima, hanno permesso di ricostruire gli eventi e raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei riguardi dell’indagato che avrebbe continuato a perseguitare la donna, con messaggi e telefonate

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 4 marzo 2024 12:23:22

I Carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di aggravamento della misura cautelare degli "arresti domiciliari, con applicazione del braccialetto elettronico" emessa, su richiesta della Procura, dal Tribunale di Nocera Inferiore, nei confronti di un 50enne indagato "per atti persecutori" nei confronti di una donna. Le indagini, avviate dopo la denuncia della vittima, hanno permesso di ricostruire gli eventi e raccogliere...

Sorrento, cronaca, evasione tasse, Guardia di Finanza

Sorrento, imprenditore camuffa agrumeto in struttura ricettiva ed evade le tasse

L'imprenditore è stato deferito per aver sottratto ricavi per 419.509 euro alle imposte nel 2022, evadendo 142.135 euro di Irpef

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 4 marzo 2024 11:31:13

Il Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha eseguito un decreto di sequestro preventivo per un valore di 142.135 euro, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale locale su richiesta della Procura della Repubblica. Questo provvedimento è stato preso nei confronti di un imprenditore titolare di una ditta individuale a Sorrento, indagato per dichiarazione infedele. Le indagini sono scaturite...

Positano, cronaca, incidente, tragedia

Antonino morto in un incidente a Positano, Gagliano: «Ennesima tragedia stradale: è arrivata l'ora di dire basta!»

Gagliano: “Oramai la questione della sicurezza lungo la Costiera Amalfitana, da Vietri a Positano ed oltre verso la Penisola Sorrentina, è diventata assolutamente insostenibile"

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 4 marzo 2024 11:21:41

In merito al tragico incidente verificatosi alle porte di Positano, in località Tordigliano, che ha visto il decesso del povero Antonino Aiello di soli 19 anni, è intervenuto il Presidente dell'Associazione per la tutela delle vittime della strada Costiera Amalfitana Salvatore Gagliano che ha dichiarato: "Oramai la questione della sicurezza lungo la Costiera Amalfitana, da Vietri a Positano ed oltre verso la Penisola...

Salerno, lite, omicidio, cronaca, indagini

Lite finisce nel sangue, 49enne muore in ospedale a Salerno: si indaga

Le indagini su questo caso sono condotte dagli agenti della Squadra Mobile di Salerno, sotto il comando del vice questore Gianni Di Palma

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 4 marzo 2024 08:44:08

Un uomo di 49 anni originario della Georgia è morto sabato sera all'ospedale "Ruggi" di Salerno a seguito delle ferite riportate in una colluttazione per strada con un individuo attualmente in fuga. Secondo quanto riportato dal quotidiano "Il Mattino", l'uomo è stato coinvolto in una violenta lite intorno alle 18:30 vicino al terminal bus di via Vinciprova, presumibilmente con un altro straniero. Dopo essere stato soccorso...

Napoli, gravidanza, incinta, malore, infarto, cronaca, lutto, tragedia

Napoli, 29enne incinta muore insieme al neonato in grembo

La giovane era al settimo mese di gravidanza quando ha avuto un improvviso arresto cardiaco.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 4 marzo 2024 08:05:30

Tragedia nelle scorse ore a Napoli, dove una 29enne incinta ha perso la vita all'ospedale del Mare. La giovane, come riporta Il Fatto Vesuviano, era al settimo mese di gravidanza quando ha avuto un improvviso arresto cardiaco. Nonostante gli sforzi dei sanitari per rianimarla, per la 29enne non c'è stato nulla da fare. Il bambino è nato prematuramente con un cesareo d'urgenza ma anche lui ha perso la vita. Le cause esatte...

Capaccio Paestum, resti umani, gamba, ossa, cronaca, scoperta, indagini

Resti umani a Capaccio Paestum, sulla spiaggia spunta una gamba ancora con la scarpa

I carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo, guidati dal luogotenente Giuseppe D'Agostino, sono intervenuti sul posto.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 4 marzo 2024 07:56:34

Resti ossei, tra cui parte della tibia e un piede con calzino e scarpa, sono stati ritrovati ieri mattina sulla spiaggia di Licinella a Capaccio Paestum. La scoperta, come scrive "Il Mattino", è stata fatta da un turista tedesco che stava passeggiando tranquillamente con il suo cane. I carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo, guidati dal luogotenente Giuseppe D'Agostino, sono intervenuti sul posto. Il magistrato...

napoli, violenza, barman, turista, inglese

Napoli, violenza su turista inglese: barman arrestato

Gli abusi a luglio, ad incastrarlo sono state anche le comparazioni per l'individuazione del dna, eseguite sui campioni biologici prelevati nell'immediatezza dei fatti e sottoposti al vaglio del Ris dell'Arma.

Inserito da (Redazione Nazionale), domenica 3 marzo 2024 18:19:59

Una vacanza a Napoli che si è poi rivelata un incubo: gli abusi a luglio, ora l'arresto per un barman che ha violentato una ragazza nel bagno del locale dove lavorava, con la turista inglese che aveva appena finito di consumare un drink preparatole dal suo stesso aggressore. Il barman del locale è stato arrestato: ad incastrarlo sono state, le comparazioni per l'individuazione del dna, eseguite sui campioni biologici...

Tordigliano, Vico Equense, Positano, Statale Amalfitana 163

Positano, incidente mortale sulla Statale a Tordigliano

Sul posto i soccorritori del 118, la Polizia locale e i militari dell'Arma dei Carabinieri

Inserito da (Admin), domenica 3 marzo 2024 16:55:26

Un tragico incidente si è verificato nel pomeriggio di oggi sulla Statale Amalfitana 163, a Tordigliano, al confine tra Positano e Vico Equense. Stando alle prime frammentarie informazioni giunte in redazione, nell'incidente sarebbero stati coinvolti due scooter. Sul posto i soccorritori del 118 che hanno attivato un elicottero di soccorso, la polizia locale e i Carabinieri della locale stazione. Ad avere la peggio un...

Maiori, Costiera Amalfitana, Animali, Salvataggio, Vigili del Fuoco, Polizia Municipale, ENPA

Maiori, salvataggio di un cane rimasto bloccato su una parete impervia /foto

Una storia a lieto fine per questo bellissimo esemplare di cane da caccia di soli tre mesi

Inserito da (Admin), domenica 3 marzo 2024 12:34:53

Ha lasciato tutti con il fiato sospeso, il cane che da ieri sera era rimasto bloccato su uno spuntone roccioso lungo la Statale Amalfitana, in via Diego Tajani, poco prima del Cimitero di Maiori. Il fedele amico a quattro zampe, intrappolato da sabato pomeriggio, 2 marzo, è stato fortunatamente salvato in una missione che ha unito l'intera comunità. La posizione esatta dell'animale è stata difficile da identificare a...

Maiori, costiera amalfitana, cronaca

Attimi di panico a Maiori: fosso si apre sotto la ruota di un'auto in manovra nel parco di un condominio

È accaduto intorno alle 12,30 nel parco di un condominio che affaccia sul Lungomare Capone.

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 2 marzo 2024 15:27:35

Attimi di paura oggi, 2 marzo, a Maiori, quando un fosso si è letteralmente aperto sotto la ruota di un'automobile in manovra. È accaduto intorno alle 12,30 nel parco di un condominio che affaccia sul Lungomare Capone. L'asfalto, che ha ceduto sotto il peso dell'auto, pare fosse già in condizioni dissestate, tanto che già due anni fa si era aperto un buco, poi rattoppato (ma in quell'occasione non ci era finito nessuno...

Pompei, Scafati, Circumvesuviana

Frigo sui binari della Circumvesuviana, tra Pompei e Scafati l’impatto con il treno in transito: nessun ferito

È avvenuto ieri sera, 1° marzo, ad un treno della Circumvesuviana, la linea che partendo da Napoli arriva a Sarno.

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 2 marzo 2024 12:48:10

Un frigorifero è stato abbandonato sui binari tra le stazioni di Pompei e Scafati e il macchinista non ha potuto evitare di finirci contro. È avvenuto ieri sera, 1° marzo, ad un treno della Circumvesuviana, la linea che partendo da Napoli arriva a Sarno. Fortunatamente, non ci sono stati feriti, ma l'incidente ha suscitato preoccupazione e sconcerto tra i passeggeri. Questo episodio si aggiunge alla serie di eventi simili...

Napoli, Forcella, controlli, sicurezza, contraffazione

Controlli a tappeto nel quartiere Forcella di Napoli: sequestrati articoli contraffatti e sostanze stupefacenti

Ieri, circa 200 operatori delle diverse forze dell’ordine hanno eseguito numerose perquisizioni nel quartiere Forcella di Napoli. L’attività ha consentito di identificare diversi soggetti, alcuni dei quali denunciati a vario titolo

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 2 marzo 2024 11:13:46

Continuano i servizi ad "alto impatto" della Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri. Ieri, circa 200 operatori delle diverse forze dell'ordine hanno eseguito numerose perquisizioni nel quartiere Forcella di Napoli. L'attività ha consentito di identificare diversi soggetti, alcuni dei quali denunciati a vario titolo. Nel corso del servizio, infatti, gli operatori hanno sequestrato oltre 35.000 articoli...

USA, Italia, carcere, trasferimento, Chico Forti

USA, Chico Forti sarà trasferito in Italia dopo 24 anni di detenzione. Meloni: «Grande vittoria»

Forti ha sempre sostenuto la sua innocenza nonostante le indagini giornalistiche, televisive e gli appelli bipartisan per il suo ritorno in patria nel corso degli anni

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 2 marzo 2024 07:20:33

Chico Forti, un ex surfista e produttore televisivo italiano, è stato accusato e condannato per omicidio negli Stati Uniti. Dopo 24 anni di detenzione in Florida, sarà rilasciato dal carcere e farà ritorno in Italia, come annunciato il 1° marzo 2024 dalla premier Giorgia Meloni. "È stata un'emozione per me poter annunciare alla famiglia di Chico Forti la bella notizia del suo prossimo ritorno in Italia. - ha scritto la...

Praiano, Costiera Amalfitana, cronaca, incidente, risarcimento

Praiano, morte Massimo De Rosa: dopo poco più di un anno famiglia ottiene un primo risarcimento

Ieri, 1° marzo, l'Associazione, nella persona del suo presidente Salvatore Gagliano, ha rivelato di aver incaricato uno studio legale specializzato in infortunistica che è riuscito a ottenere un risarcimento dalla compagnia assicurativa del motociclista responsabile dell'incidente che ha causato la morte di Massimo

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 2 marzo 2024 07:05:12

E' passato più di un anno fa dalla morte di Massimo De Rosa, il 35enne di Praiano deceduto in un incidente stradale. Da quella tragedia nacque l'Associazione per la tutela delle Vittime della Strada Costiera Amalfitana che subito si mobilità per sostenere la compagna di De Rosa, Manuela, e la loro piccola figlia Desirè con varie iniziative. Ieri, 1° marzo, l'Associazione, nella persona del suo presidente Salvatore Gagliano,...

Tramonti, Costiera amalfitana, pietra, macera

Tramonti, pietra si stacca da una macera e per poco non colpisce auto in marcia

È accaduto intorno alle 15, lungo la SP2, pochi metri prima del bivio per Polvica.

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 1 marzo 2024 15:21:57

Una pietra, distaccatasi da una macera, è finita sull'asfalto lungo la SP2, a Tramonti. È accaduto intorno alle 15, pochi metri prima del bivio per Polvica. Un automobilista ha evitato per un soffio di essere colpito dalla pietra, che è caduta davanti ai suoi occhi. Fermatosi, ha spostato l'ostacolo ai bordi della strada, per evitare che potesse danneggiare i veicoli in marcia. Contestualmente, è stato allertato il Comando...

Salerno, carcere, aggressione

Cellulare occultato in una cella del carcere di Salerno, detenuto aggredisce Comandante reparto

La situazione è rapidamente degenerata quando il detenuto ha scagliato con violenza lo smartphone contro il Comandante, colpendolo alla coscia sinistra.

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 1 marzo 2024 15:10:31

Tensione questa mattina, 1° marzo, nel carcere di Fuorni a Salerno, durante un'operazione di perquisizione ordinaria finalizzata al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti e dei telefoni cellulari. I militari, infatti, hanno rinvenuto un telefono smartphone ben occultato sotto una mattonella all'interno di una delle celle. A darne notizia è Telecolore. La scoperta del dispositivo ha innescato una reazione incontrollata...

Sant'Antonio Abate, Hotel La Sonrisa, confisca,

Confisca Castello delle Cerimonie, Prefetto di Napoli: «Storia finita, c'è stato abusivismo edilizio»

Di Bari ha sottolineato che si tratta di un caso concluso legato a una lottizzazione abusiva confermata dalla magistratura

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 1 marzo 2024 14:58:43

Il Prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha detto la sua sul caso dell'hotel La Sonrisa, conosciuto come il Castello delle Cerimonie, a Sant'Antonio Abate. Di Bari ha sottolineato che si tratta di un caso concluso legato a una lottizzazione abusiva confermata dalla magistratura. Una volta che la Corte di Cassazione trasmetterà il provvedimento al comune di Sant'Antonio Abate, la struttura diventerà parte del patrimonio...

Atrani, Costiera amalfitana, contenzioso

Dopo oltre 8 anni di contenzioso l’immobile di Piazzale Marinella torna nella disponibilità del Comune di Atrani

La sentenza pronunciata dalla Corte d’Appello conferma quanto stabilito lo scorso settembre dal Tribunale di Salerno, rigettando l’impugnazione della sentenza avanzata dall’ex locatario

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 1 marzo 2024 14:54:13

La sentenza pronunciata dalla Corte d'Appello conferma quanto stabilito lo scorso settembre dal Tribunale di Salerno, rigettando l'impugnazione della sentenza avanzata dall'ex locatario: l'immobile di piazzale Marinella deve rientrare nella piena disponibilità del Comune di Atrani. Si scrive così la parola fine, dopo 8 anni di contenzioso ed un'interrogazione parlamentare sulle inspiegabili lentezza del procedimento,...

<<<123456789101112131415...>>>

Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.