Ultimo aggiornamento 10 minuti fa S. Aurelio vescovo

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaApplicato per la prima volta in Italia il braccialetto elettronico d’urgenza

Cronaca

Monza, cronaca, stalker, braccialetto elettronico d'urgenza

Applicato per la prima volta in Italia il braccialetto elettronico d’urgenza

Facendo leva sulla nuova normativa, il Questore ha chiesto al Giudice l’applicazione temporanea, in via di urgenza, del divieto di avvicinamento alla persona offesa con applicazione del braccialetto elettronico.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 14 dicembre 2023 11:12:43

Su proposta del questore di Monza Brianza è stato applicato ad un trentenne, per la prima volta in Italia, il braccialetto elettronico d’urgenza, misura prevista dalla recente Legge n. 168 del 24 novembre 2023, introdotta per contrastare la violenza sulle donne e quella domestica. L’uomo, residente in un comune della provincia, nonostante fosse già stato arrestato e destinatario di Ammonimento del Questore, aveva continuato a vessare con atti persecutori una giovane donna con cui in passato aveva avuto una breve relazione. L’applicazione è stata eseguita dai poliziotti della divisione anticrimine della Questura.

Lo stalker, inoltre, non si era mai presentato ai colloqui con le psicologhe programmati nell’ambito del Protocollo Zeus ma ha ripetutamente violato il divieto di avvicinamento previsto dall’Ammonimento, sino ad essere arrestato in flagranza, dai poliziotti della Squadra mobile brianzola, mentre lo scorso settembre stava tentando di raggiungere la donna. Bloccato dai poliziotti, l’uomo e stato trovato in possesso di tre cacciaviti ed è stato arrestato.

L’arrestato è stato condannato ad un anno e 6 mesi di reclusione e gli è stata notificata la misura cautelare del divieto d’ingresso a Monza disposta dal tribunale brianzolo. Tuttavia, nonostante la condanna, il 30enne ha continuato a perseguitare la ragazza sul luogo di lavoro, in strada, e sotto l’abitazione rendendole la vita impossibile e accrescendo, ancor di più, uno stato di ansia, anche tra le persone a lei vicino.

Facendo leva sulla nuova normativa, il Questore ha chiesto al Giudice l’applicazione temporanea, in via di urgenza, del divieto di avvicinamento alla persona offesa con applicazione del braccialetto elettronico.

Ora, se l’uomo dovesse manomettere il braccialetto o non attenersi al divieto di avvicinamento, secondo la nuova legge, commetterebbe un’autonoma fattispecie di reato che prevede la reclusione da uno a cinque anni e l’arresto anche fuori dai casi di flagranza.

Fonte: Positano Notizie

Galleria Fotografica

Applicato per la prima volta in Italia il braccialetto elettronico d’urgenza<br />&copy; Polizia di Stato Applicato per la prima volta in Italia il braccialetto elettronico d’urgenza © Polizia di Stato

rank: 10965101

Cronaca

Cronaca

Spari in un lido a Torre Annunziata, panico tra i bagnanti

Momenti di paura ieri pomeriggio a Torre Annunziata, dove due uomini hanno sparato con una mitraglietta al Lido Azzurro, seminando il panico tra i bagnanti. Come scrive il quotidiano "Il Mattino", i due uomini, con il volto coperto con dei caschi integrali, avrebbero prima inseguito una persona, poi...

Cronaca

Tragedia a Torre del Greco, ragazzo di 17 anni annega in mare

Un ragazzo di 17 anni è morto annegato a Torre del Greco, vicino a una spiaggia libera di via Litoranea. La tragedia, come riporta Repubblica, si è consumata nella giornata di ieri. A perdere la vita è Piero Cirillo di Boscotrecase. Il ragazzo aveva deciso di concedersi qualche momento di relax al mare...

Cronaca

Salerno, detenuto aggredisce compagno di cella con una lametta: l'uomo non ce l'ha fatta

Episodio choc nel carcere di Salerno, dove ieri sera - 18 luglio - un detenuto magrebino, armato di una lametta, ha aggredito e sgozzato un connazionale al culmine di una lite. L'aggressore, un 24enne, è stato prontamente bloccato dagli agenti della polizia penitenziaria. La vittima, un 30enne magrebino,...

Cronaca

Tentativi di truffe agli anziani in Costiera Amalfitana: prestare attenzione

I Carabinieri segnalano nuovi tentativi di truffe agli anziani in Costiera Amalfitana e invitano tutti i cittadini a prestare massima attenzione e a istruire gli anziani sui comportamenti da adottare per evitare di cadere in inganno. È importante evitare di fornire i propri dati al telefono e di aprire...