Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Cristina vergine

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaBelluno, ipotesi omicidio volontario per la donna tedesca

Cronaca

belluno, incidente, ipotesi, omicidio volontario, famiglia, strage

Belluno, ipotesi omicidio volontario per la donna tedesca

Piombata con la sua Audi nera a 70km/h ha 'distrutto' una famiglia provocando una strage, arrestata per omicidio stradale plurimo

Inserito da (Redazione Nazionale), sabato 8 luglio 2023 19:56:40

Una famiglia intera spezzata e, per i sopravvissuti, il dramma di andare avanti e provare a dimenticare qualcosa che è impossibile togliersi dalla mente.

Ieri era stato il nonno sopravvissuto alla mattanza su quanto fosse difficile andare avanti anche e soprattutto per la figlia che è disperata e che non trova la forza di andare avanti: "Ci hanno tolto tutto".

Quello che i carabinieri dovranno capire è come sia stato possibile che in un'area dove il limite è di 50 km/h l'Audi nera potesse arrivare ad una velocità folle, superiore ai 70km/h in pieno centro abitato.

Le immagini e l'audio catturati dalla telecamera dell'officina di Silvano Da Rin, il meccanico di Santo Stefano di Cadore che per primo ha raggiunto giovedì scorso il punto in cui sono morti Marco Antonello, 48 anni, il figlio Mattia di 2 anni e la nonna materna Mariagrazia Zuin, di 65.

La prova è stata acquisita dai Carabinieri e servirà ai periti per determinare con esattezza la velocità dell'Audi presa a noleggio da Angelika Hutter, la 32enne tedesca che è stata arrestata per omicidio stradale plurimo.

Lunedì verrà ascoltata dal gip di Belluno per la convalida del provvedimento cautelare.

Quello che sembra incredibile è che una delle ipotesi che avanza è quella che il gruppo sul marciapiede sia stato centrato deliberatamente.

Un testimone sentito dai Carabinieri ha riferito che poche centinaia di metri prima del luogo dell'incidente Hutter aveva avuto un diverbio acceso con una persona che parlava italiano.

La donna avrebbe inveito più volte, prima di salire in macchina sgommando. Qualche minuto dopo è avvenuta la tragedia.

L'Audi a tutta velocità non ha sbandato ma centrato in pieno le tre vittime che stavano camminando davanti sul marciapiede, finendo la corsa contro un palo dell'illuminazione, sul quale si è accartocciato anche il passeggino di Mattia.

A suggerire anche la pista ipotetica di un omicidio volontario plurimo, alcuni elementi delle perizie: la mancanza di segni di frenata e l'assenza di strisciate sul muro a fianco della strada regionale 355 che porta a Sappada, a testimoniare la perdita di controllo del veicolo.

Dai riscontri delle celle telefoniche si capirà se l'automobilista fosse o meno al cellulare al momento dell'impatto.

E' stata invece esclusa dalle perizie l'assunzione di droga o alcol.

 

Fonte foto: Foto diAghil MSdaPixabay e Foto dioltremedaPixabay

Fonte: Booble

Galleria Fotografica

rank: 10578101

Cronaca

Cronaca

Occupava abusivamente 365 metri quadri di spiaggia libera, denunciato gestore a Casal Velino

Nell'ambito dell'attività di monitoraggio e controllo del litorale di competenza, il personale del dipendente Ufficio Locale Marittimo di Acciaroli, congiuntamente con personale dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Agropoli, ha accertato nel litorale ricadente nel Comune di Casal Velino (SA) una abusiva...

Cronaca

Sequestrate 38 piante di marijuana nell'avellinese: crescevano rigogliose sul suolo demaniale

Continua senza sosta l'attività di controllo del territorio coordinata dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Avellino, guidata dal Colonnello Salvatore Minale, mirata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. In un'operazione congiunta, i militari della Tenenza e della Stazione...

Cronaca

Da Boscoreale ad Eboli per spacciare droga: nei guai 4 persone

In data odierna, i Carabinieri di Salerno hanno dato esecuzione a un'ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal GIP del Tribunale di Salerno su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di 4 soggetti - di cui 3 destinatari della misura degli agli arresti domiciliari, 1 dell'obbligo...

Cronaca

Napoli, scoperto lido abusivo a Coroglio: scattano denunce e sequestri

Gli agenti della Polizia Locale di Napoli ha condotto una vasta operazione congiunta in collaborazione con la Capitaneria di Porto, la Guardia di Finanza e il Commissariato di Bagnoli nell'area di Coroglio, precedentemente nota come ex Sbarcatoio di Nisida. Al termine dei controlli, che hanno visto l'impiego...