Ultimo aggiornamento 36 minuti fa S. Federico vescovo

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaBimbo di 3 anni soffoca per una caramella, volontario di 18 anni interviene e lo salva. Lieto fine a Mogliano Veneto

Cronaca

Mogliano Veneto, soccorso, soffocamento, volontario, salvataggio

Bimbo di 3 anni soffoca per una caramella, volontario di 18 anni interviene e lo salva. Lieto fine a Mogliano Veneto

Dopo aver verificato che il bimbo non tossisse, Marcello ha eseguito le manovre di disostruzione

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 26 marzo 2024 08:11:13

Marcello Fortarel, soccorritore acquatico della FISA - Federazione Italiana Salvamento Acquatico - Treviso e aiuto-istruttore di salvamento, ha salvato la vita ad un bambino di 3 anni a Mogliano Veneto (TV).

Tutto si è verificato sabato 23 marzo, intorno alle 18, quando il 18enne si trovava in piazza, tra le bancarelle, per uno spuntino dopo il servizio di guardiania come volontario alla mostra di Goya presso il Centro d'arte e cultura "Brolo".

Improvvisamente si è accorto che un bambino stava soffocando ed è intervenuto prontamente: dopo aver verificato che il bimbo non tossisse, ha eseguito le manovre di disostruzione. Il bambino ha sputato una grande caramella, riprendendo a respirare.

Questo salvataggio è stato possibile grazie alla professionalità e prontezza di Marcello, che ha come obbiettivo quello di diventare infermiere.

"Siamo orgogliosi di te", commenta la FISA sezione di Treviso.

I complimenti sono arrivati anche dal sindaco di Mogliano Veneto, Davide Bortolato, e dal vicepremier Matteo Salvini: "Un ragazzo esemplare, altro che baby-gang o teppisti vari. Con coraggio, sangue freddo e prontezza d'animo, Marcello, appena 18 anni, ha salvato la vita di un bambino di 4 anni durante una manifestazione a Mogliano Veneto. Bravo! Spero che il tuo sogno di fare l'infermiere si possa realizzare. Buona vita, Marcello".

Fonte: Positano Notizie

Galleria Fotografica

Marcello Fortarel<br />&copy; FISA - Federazione Italiana Salvamento Acquatico - Treviso Marcello Fortarel © FISA - Federazione Italiana Salvamento Acquatico - Treviso

rank: 10176103

Cronaca

Cronaca

Positano, divieto di balneazione sulla spiaggia del Fornillo: ARPAC rileva enterococchi intestinali oltre il limite

Con un'apposita ordinanza sindacale, il 17 luglio, a Positano, è stato disposto il divieto di balneazione temporaneo nella Spiaggia del Fornillo. Il 15 luglio, infatti, gli esiti dei prelievi ARPAC hanno dato il valore di 782 n/100ml Enterococchi intestinali, su un limite di 200. Per questo, in attesa...

Cronaca

Incidente sull'A2: le vittime sono marito e moglie, gli avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza

Sono gli avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza, marito e moglie di Pellezzano, le vittime dell'incidente verificatosi questa mattina sull'autostrada A2 direzione Sud all'altezza dello svincolo per Eboli. Wilma e Mario erano molto conosciuti ed apprezzati per la loro professionalità e per la dedizione...

Cronaca

Apprensione in spiaggia ad Atrani, ragazzo accusa malore: soccorso da medico in vacanza

Momenti di apprensione questa mattina, intorno alle 12:30. Come scrive Il Vescovado, un ragazzo ha accusato un malore improvviso mentre si trovava sull'arenile del borgo di Atrani Ad evitare il peggio è stato un medico in vacanza che, trovandosi in spiaggia e notando l'accaduto, è subito intervenuto,...

Cronaca

Le vittime dell’incidente sull’A2 erano gli avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza: annullato spettacolo a Pellezzano

Nel maxi incidente di questa mattina, a Eboli, in autostrada, sono morti i noti avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza, marito e moglie di Pellezzano, professionisti stimati e conosciuti, impegnati anche nell'associazionismo e nello sport. «È impossibile trovare le parole giuste per rappresentare il dolore...