Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Eleuterio vescovo

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaCava de' Tirreni, ignoto danneggia con cacciavite le opere esposte per il "MAC fest 2023"

Cronaca

Cava de' Tirreni, vandalismo, cronaca

Cava de' Tirreni, ignoto danneggia con cacciavite le opere esposte per il "MAC fest 2023"

Gli artisti coinvolti chiedono che l’episodio non interrompa l’esposizione

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 29 agosto 2023 16:02:06

A Cava de' Tirreni, un individuo non identificato si è introdotto nel Complesso Monumentale di San Giovanni e ha danneggiato con un cacciavite due delle opere esposte nella mostra d'arte "Scontro-Incontro di Corpi" del MAC fest 2023. Gli artisti coinvolti chiedono che l'episodio non interrompa l'esposizione.

Lunedì 28 agosto, durante la consueta apertura pomeridiana ai visitatori, un individuo si è introdotto nel Complesso Monumentale di San Giovanni a Cava de' Tirreni, dove è in corso la mostra d'arte "Scontro-Incontro di Corpi". Giunto in corrispondenza delle opere, ha estratto un cacciavite e l'ha utilizzato per danneggiare l'installazione "Perché sei così sorpresa" di Piervincenzo Nocera. Recatosi in un'altra sala, ha squarciato la tela dell'opera "Memento, homo, quia pulvis es, et in pulverem reverteris" di Mariarita Ferronetti. Infine, è ritornato in prossimità della prima opera, ha conficcato lo strumento e si è allontanato dall'edificio senza dare nell'occhio.

Grazie al contributo di due testimoni è stato possibile allertare in breve tempo le forze dell'ordine e gli artisti coinvolti. La Macass APS ha facilitato il sequestro del cacciavite a fini probatori e gli artisti hanno presentato regolare denuncia ai Carabinieri per quello che considerano un atto grave ai danni non soltanto degli autori ma delle opere, della mostra d'arte collettiva e di ciò che rappresenta. Ferretti: «Non sarà una sfregio a smorzare il messaggio dalla mia opera. Non trovo motivazioni in questo gesto, ma se l'artefice me lo vorrà spiegare sarò propensa ad ascoltare». Nocera: «Non provo rabbia, rimorsi o rancori per l'accaduto. Penso che chi ha compiuto il gesto sia una persona che vive uno stato di sofferenza e abbia visto nel gesto stesso un modo per manifestarlo al pubblico. Non tutti sono dotati di un carattere abbastanza forte per capire cosa è giusto e cos'è sbagliato. I più fragili a volte vengono influenzati in maniera negativa e come ultimo sfogo hanno l'atto estremo. Dovremmo impegnarci a comprendere il gesto».

La polizia giudiziaria ha acquisito le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza presenti nelle sale e gli atti sono stati trasferiti all'autorità competente per il corretto proseguimento delle indagini. Francesco Oreste, presidente Macass APS: «Siamo scossi per l'accaduto ma non ci fermiamo. La mostra e il concorso continueranno regolarmente». L'esposizione riaprirà martedì 29 agosto e resterà aperta al pubblico fino al 2 settembre dalle ore 18:00 alle ore 22:00.

Fonte: Il Portico

Galleria Fotografica

Danneggiate le opere del Mac fest 2023 <br />&copy; Mac fest 2023 Danneggiate le opere del Mac fest 2023 © Mac fest 2023

rank: 100813103

Cronaca

Cronaca

Nocera Inferiore, auto prende fuoco e si schianta contro un albero: donna viva per miracolo

Alle 14:45, la Sala Operativa dei Vigili del Fuoco è stata contattata per un incendio auto in Viale San Francesco, a Nocera Inferiore. Per cause da accertare l'auto che viaggiava con una donna al volante ha improvvisamente preso fuoco. La conducente è riuscita ad uscire dal veicolo ma l'automobile ha...

Cronaca

La sua auto prende fuoco a Nocera Inferiore, donna esce dall'abitacolo incolume

A Nocera Inferiore, alle ore 14:45 di oggi, 17 aprile, la Sala Operativa dei Vigili del Fuoco è stata allertata per un'auto in fiamme in Viale San Francesco. Secondo le prime informazioni disponibili, l'auto coinvolta nell'incidente viaggiava con una donna al volante quando, per cause ancora da accertare,...

Cronaca

Lotta alla contraffazione, a Benevento sequestrati oltre 200 capi riportanti loghi di brand famosi

Nei giorni scorsi militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Benevento, nell'ambito dei servizi d'istituto finalizzati al contrasto della commercializzazione di prodotti contraffatti, hanno sottoposto a sequestro oltre 200 capi di abbigliamento presso un negozio facente parte di un...

Cronaca

"Rinascita fiume Sarno", sequestrata autocarrozzeria: scaricava acque contaminate nelle fognatura pubblica

Lo scorso 15 aprile, i militari del Nucleo Carabinieri Forestale di Mercato San Severino, unitamente alla locale Stazione Carabinieri e al personale ARPAC di Salerno, a seguito di controlli effettuati nell'ambito dell'attività denominata "Rinascita fiume Sarno" si sono portati nei pressi di un'autocarrozzeria...

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.