Ultimo aggiornamento 1 minuto fa S. Aurelio vescovo

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaDonna tenta di buttarsi dal balcone con il bambino in braccio: tragedia sfiorata a Monteforte

Cronaca

Monteforte, Avellino, salvataggio, cronaca, ringraziamento

Donna tenta di buttarsi dal balcone con il bambino in braccio: tragedia sfiorata a Monteforte

A qualche mese di distanza dall’episodio, ieri, 20 febbraio, il Comandante Ing. Mario Bellizzi, insieme al Capo Squadra che ha gestito la situazione delicata, ha voluto ringraziare personalmente la ragazza

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 21 febbraio 2024 08:47:09

Il 10 febbraio scorso, i Vigili del Fuoco di Avellino sono intervenuti per salvare una donna che, con un bambino in braccio, stava per gettarsi dal balcone della sua abitazione a Monteforte.

Mentre una squadra stava preparando un telo di salvataggio come misura precauzionale, il capo squadra e un altro vigile del fuoco hanno cercato di calmare la donna seppur con qualche difficoltà (la donna era di origine nigeriana e non capiva bene la lingua).

A quel punto è intervenuta una ragazza nata a Boston, residente a Monteforte, che si trovava nel piazzale del centro commerciale. Quest'ultima ha offerto il suo aiuto ai Vigili del Fuoco per comunicare con la donna in difficoltà, consentendo loro di aprire la porta della stanza in cui si trovava.

A qualche mese di distanza dall'episodio, ieri, 20 febbraio, il Comandante Ing. Mario Bellizzi, insieme al Capo Squadra che ha gestito la situazione delicata, ha voluto ringraziare personalmente la ragazza convocandola al Comando di via Zigarelli e consegnandole un Crest del Comando (ovvero una riproduzione dello stemma dei caschi rossi).

Fonte: Positano Notizie

Galleria Fotografica

Donna tenta di buttarsi dal balcone con il bambino in braccio: tragedia sfiorata a Monteforte<br />&copy; Vigili del Fuoco Donna tenta di buttarsi dal balcone con il bambino in braccio: tragedia sfiorata a Monteforte © Vigili del Fuoco

rank: 10669100

Cronaca

Cronaca

Spari in un lido a Torre Annunziata, panico tra i bagnanti

Momenti di paura ieri pomeriggio a Torre Annunziata, dove due uomini hanno sparato con una mitraglietta al Lido Azzurro, seminando il panico tra i bagnanti. Come scrive il quotidiano "Il Mattino", i due uomini, con il volto coperto con dei caschi integrali, avrebbero prima inseguito una persona, poi...

Cronaca

Tragedia a Torre del Greco, ragazzo di 17 anni annega in mare

Un ragazzo di 17 anni è morto annegato a Torre del Greco, vicino a una spiaggia libera di via Litoranea. La tragedia, come riporta Repubblica, si è consumata nella giornata di ieri. A perdere la vita è Piero Cirillo di Boscotrecase. Il ragazzo aveva deciso di concedersi qualche momento di relax al mare...

Cronaca

Salerno, detenuto aggredisce compagno di cella con una lametta: l'uomo non ce l'ha fatta

Episodio choc nel carcere di Salerno, dove ieri sera - 18 luglio - un detenuto magrebino, armato di una lametta, ha aggredito e sgozzato un connazionale al culmine di una lite. L'aggressore, un 24enne, è stato prontamente bloccato dagli agenti della polizia penitenziaria. La vittima, un 30enne magrebino,...

Cronaca

Tentativi di truffe agli anziani in Costiera Amalfitana: prestare attenzione

I Carabinieri segnalano nuovi tentativi di truffe agli anziani in Costiera Amalfitana e invitano tutti i cittadini a prestare massima attenzione e a istruire gli anziani sui comportamenti da adottare per evitare di cadere in inganno. È importante evitare di fornire i propri dati al telefono e di aprire...