Ultimo aggiornamento 3 minuti fa S. Aurelio vescovo

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaFidanzati morti a Secondigliano, Iran pronta a rimpatriare la salma di Vida. Venerdì l’autopsia

Cronaca

Napoli, Secondigliano, cronaca, tragedia, indagini

Fidanzati morti a Secondigliano, Iran pronta a rimpatriare la salma di Vida. Venerdì l’autopsia

L'autopsia dei due giovani è prevista per venerdì, solo dopo si potranno svolgere trasferimenti delle salme e funerali.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 21 marzo 2024 06:16:01

Secondigliano è ancora sotto choc per il caso di Vida Shahvalad e Vincenzo Nocerino, la 21enne è il 24enne morti a causa di esalazioni da monossido di carbonio mentre si trovavano in auto in un garage.

Alcuni giorni dopo la tragedia, l'Ambasciata iraniana ha diramato la seguente nota:
"Con l'auspicio che le vostre preghiere e il digiuno siano graditi al Signore e con auguri sentiti di buon anno rivolti ai cari connazionali residenti in Italia, rinnoviamo i sentimenti di rammarico per la morte improvvisa di Vida Shahvalad , studentessa iraniana residente in Italia, e di profondo cordoglio alla sua famiglia, ai suoi amici e alla comunità degli studenti residenti in Italia. Si informa che le necessarie pratiche per il trasferimento della salma della giovane sono seguite con attenzione e celerità da parte dell'Ambasciata e delle autorità in Italia. Non appena sarà reso noto il parere definitivo dell'autorità competente (Procura di Napoli), le operazioni relative al trasferimento della salma , già per altro inizialmente avviate in coordinamento con le agenzie funebri competenti e i famigliari, verranno concluse al fine di permettere nel più breve tempo possibile il rientro delle spoglie in Iran."

Il padre di Vincenzo ha incontrato ieri mattina, 20 marzo, il deputato Francesco Emilio Borrelli. L'autopsia dei due giovani è prevista per venerdì, solo dopo si potranno svolgere trasferimenti delle salme e funerali.

"Abbiamo mobilitato anche il Ministero degli Esteri - dichiara il deputato Francesco Emilio Borrelli dell'Alleanza Verdi Sinistra - e la risposta che abbiamo ricevuto è stata assolutamente positiva. Questa nota lo conferma. Vincenzo Nocerino e Vida Shahvalad si amavano. La ragazza iraniana studiava in Italia, a Caserta e viveva a Napoli, era stimata e apprezzata. Vida Shahvalad è stata purtroppo dipinta, distorcendo totalmente quanto accaduto, per quella che non era, ovvero una sorta di «poco di buono». Questo ha infangato la sua memoria e creato notevoli problemi alla famiglia. Adesso ci fa piacere che la stessa Repubblica Iraniana abbia espresso le condoglianze pubbliche a questa ragazza vittima di un tragico incidente che le ha spezzato la vita."

Leggi anche:

Tragedia a Secondigliano, fidanzati trovati morti in auto. Si indaga

Fonte: Positano Notizie

Galleria Fotografica

Vida Shahvalad e Vincenzo Nocerino Vida Shahvalad e Vincenzo Nocerino

rank: 10575102

Cronaca

Cronaca

Spari in un lido a Torre Annunziata, panico tra i bagnanti

Momenti di paura ieri pomeriggio a Torre Annunziata, dove due uomini hanno sparato con una mitraglietta al Lido Azzurro, seminando il panico tra i bagnanti. Come scrive il quotidiano "Il Mattino", i due uomini, con il volto coperto con dei caschi integrali, avrebbero prima inseguito una persona, poi...

Cronaca

Tragedia a Torre del Greco, ragazzo di 17 anni annega in mare

Un ragazzo di 17 anni è morto annegato a Torre del Greco, vicino a una spiaggia libera di via Litoranea. La tragedia, come riporta Repubblica, si è consumata nella giornata di ieri. A perdere la vita è Piero Cirillo di Boscotrecase. Il ragazzo aveva deciso di concedersi qualche momento di relax al mare...

Cronaca

Salerno, detenuto aggredisce compagno di cella con una lametta: l'uomo non ce l'ha fatta

Episodio choc nel carcere di Salerno, dove ieri sera - 18 luglio - un detenuto magrebino, armato di una lametta, ha aggredito e sgozzato un connazionale al culmine di una lite. L'aggressore, un 24enne, è stato prontamente bloccato dagli agenti della polizia penitenziaria. La vittima, un 30enne magrebino,...

Cronaca

Tentativi di truffe agli anziani in Costiera Amalfitana: prestare attenzione

I Carabinieri segnalano nuovi tentativi di truffe agli anziani in Costiera Amalfitana e invitano tutti i cittadini a prestare massima attenzione e a istruire gli anziani sui comportamenti da adottare per evitare di cadere in inganno. È importante evitare di fornire i propri dati al telefono e di aprire...