Ultimo aggiornamento 2 minuti fa S. Aurelio vescovo

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaFuochi d’artificio illegali, due maxi sequestri a Foggia e Cosenza

Cronaca

Fuochi d'artificio illegali, cronaca, sequestro

Fuochi d’artificio illegali, due maxi sequestri a Foggia e Cosenza

Oltre 50mila gli articoli natalizi pericolosi sequestrati in provincia di Foggia, più di 11 tonnellate di fuochi d’artificio confiscati nel cosentino

Inserito da (PNo Editorial Board), mercoledì 27 dicembre 2023 10:34:07

Sono oltre 50mila gli articoli natalizi pericolosi sequestrati, unitamente a circa 5.500 fuochi d'artificio, dai finanzieri della Compagnia di Manfredonia nel corso di un controllo eseguito presso un esercizio di Mattinata, in provincia di Foggia. In particolare, il 23 dicembre scorso, le Fiamme Gialle hanno rinvenuto migliaia di luci natalizie non conformi agli standard di sicurezza previsti dalla normativa europea e nazionale. Nel corso del controllo, inoltre, i militari hanno trovato parte dei predetti fuochi d'artificio esposti nella stessa rivendita ed altri stoccati in un magazzino (depositati su una pedana in legno unitamente ad articoli in carta e materiale elettrico), in entrambi i casi in totale violazione della normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro. Le merci pericolose sono state sottoposte a sequestro e, nei confronti del titolare del negozio, sono state contestate le relative sanzioni per aver posto in commercio merce in violazione degli standard di sicurezza.

 

Lo stesso giorno i Finanzieri del Comando Provinciale Cosenza hanno denunciato a piede libero sei persone e sottoposto a sequestro 702.669 fuochi d'artificio, per un quantitativo di oltre 11 tonnellate. Le indagini del Gruppo Sibari hanno consentito l'identificazione di alcune persone che avevano acquistato fuochi d'artificio - anche appartenenti a categorie che per il loro rischio potenziale elevato possono essere manipolate solo da professionisti del settore - senza scontrino e in denaro contante, da un soggetto con precedenti specifici di polizia, il quale, infine, è risultato essere gestore di fatto di un deposito illegale di materiale esplodente, privo delle necessarie autorizzazioni prefettizie. È qui che le fiamme gialle cosentine hanno rinvenuto e sequestrato l'ingente quantitativo di fuochi d'artificio, ammucchiati senza alcuna cautela anche a bordo di un'autovettura già pronta per le consegne sul territorio. Al termine delle operazioni, i militari hanno proceduto al sequestro del deposito e alla messa in sicurezza del materiale pirico rinvenuto, denunciando all'Autorità Giudiziaria di Castrovillari sia il venditore, sia gli acquirenti.

Fonte: Il Vescovado

Galleria Fotografica

Fuochi d’artificio illegali, due maxi sequestri a Foggia e Cosenza Fuochi d’artificio illegali, due maxi sequestri a Foggia e Cosenza
Fuochi d’artificio illegali, due maxi sequestri a Foggia e Cosenza Fuochi d’artificio illegali, due maxi sequestri a Foggia e Cosenza

rank: 10658100

Cronaca

Cronaca

Tragedia a Torre del Greco, ragazzo di 17 anni annega in mare

Un ragazzo di 17 anni è morto annegato a Torre del Greco, vicino a una spiaggia libera di via Litoranea. La tragedia, come riporta Repubblica, si è consumata nella giornata di ieri. A perdere la vita è Piero Cirillo di Boscotrecase. Il ragazzo aveva deciso di concedersi qualche momento di relax al mare...

Cronaca

Salerno, detenuto aggredisce compagno di cella con una lametta: l'uomo non ce l'ha fatta

Episodio choc nel carcere di Salerno, dove ieri sera - 18 luglio - un detenuto magrebino, armato di una lametta, ha aggredito e sgozzato un connazionale al culmine di una lite. L'aggressore, un 24enne, è stato prontamente bloccato dagli agenti della polizia penitenziaria. La vittima, un 30enne magrebino,...

Cronaca

Tentativi di truffe agli anziani in Costiera Amalfitana: prestare attenzione

I Carabinieri segnalano nuovi tentativi di truffe agli anziani in Costiera Amalfitana e invitano tutti i cittadini a prestare massima attenzione e a istruire gli anziani sui comportamenti da adottare per evitare di cadere in inganno. È importante evitare di fornire i propri dati al telefono e di aprire...

Cronaca

Si sporge troppo dal balcone, uomo soccorso dai vicini a Maiori

Apprensione questa mattina a Maiori, dove un giovane ha deciso di togliersi la vita. L'episodio, come riporta Il Vescovado, è avvenuto in quartiere delle zone alte. L'uomo si è sporto dal balcone della propria abitazione, attirando l'attenzione dei residenti che sono intervenuti per farlo ragionare....