Ultimo aggiornamento 34 minuti fa S. Alessio confessore

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaIl Porto di Salerno principale hub per l'ingresso di droga dal Sud America: 15 arresti tra Campania e Calabria

Cronaca

Campania, Calabria, Porto di Salerno, droga

Il Porto di Salerno principale hub per l'ingresso di droga dal Sud America: 15 arresti tra Campania e Calabria

È quanto emerso dalle indagini condotte dal Ros e dalla Procura di Salerno, che hanno portato alla notifica di 15 misure cautelari contro presunti membri di un'associazione criminale transnazionale specializzata nel traffico di stupefacenti, tra cui cocaina e marijuana.

Inserito da (PNo Editorial Board), martedì 30 aprile 2024 14:31:59

Il porto di Salerno utilizzato quale punto principale per l'ingresso di droga dal Sud America. È quanto emerso dalle indagini condotte dal Ros e dalla Procura di Salerno, che hanno portato alla notifica di 15 misure cautelari contro presunti membri di un'associazione criminale transnazionale specializzata nel traffico di stupefacenti, tra cui cocaina e marijuana. Alcuni degli indagati sono stati identificati come affiliati alle cosche di 'ndrangheta degli Alvaro, di Sinopoli (Reggio Calabria). I reati contestati, tutti aggravati dall'associazione mafiosa, includono anche furto, ricettazione e minaccia.

Secondo l'impostazione accusatoria, condivisa dal giudice per le indagini preliminari, "l'elemento centrale del gruppo - si legge in una nota a firma del procuratore Giuseppe Borrelli - sarebbe rappresentato da Carmine Ferrara, il quale avrebbe svolto la funzione di intermediario tra i narcotrafficanti stranieri e le organizzazioni criminali sul territorio nazionale. Durante le investigazioni è stato acclarato che il porto di Salerno è assurto ad hub nazionale per l'importazione di droga dal Sudamerica".

Nell'ambito di questa inchiesta, oggi sfociata negli arresti, rientra anche l'ingente sequestro eseguito dal Ros e dalla Guardia di Finanza del marzo 2023, durante il quale a bordo di una nave battente bandiera libanese sono stati trovati ben 220 chilogrammi di cocaina, in un container proveniente dall'Ecuador. Si sospetta che parte della droga fosse destinata ai fratelli Nicola e Francesco Alvaro, finanziatori dell'operazione e acquirenti della cocaina, rappresentati sul territorio salernitano da Carmine Ferrara e Salvatore Rocco, insieme a Fortunato Marafioti e Errico D'Ambrosio, quest'ultimo agente dei finanziatori napoletani.

Fonte: Occhi su Salerno

Galleria Fotografica

Porto di Salerno<br />&copy; Massimiliano D'Uva Porto di Salerno © Massimiliano D'Uva

rank: 10398103

Cronaca

Cronaca

Napoli, “Rione San Francesco”: sgomberati 6 appartamenti occupati abusivamente da persone vicine ai clan

Per delega del Procuratore della Repubblica di Napoli si comunica che, in data odierna, le Forze dell'Ordine hanno effettuato le attività di sgombero coattivo di n. 6 appartamenti occupati abusivamente all'interno del plesso di edilizia pubblica denominato "Rione San Francesco" e conosciuto con la denominazione...

Cronaca

Ischia, Guardia di finanza sanziona 30 tassisti per mancata esposizione del tariffario

Con l'avvio della stagione estiva, le Fiamme Gialle della Compagnia di Ischia hanno avviato una capillare attività di controllo economico del territorio, per garantire il rispetto delle normative vigenti, tutelando cittadini e turisti. In particolare, dal mese di luglio, sono state riscontrate 20 violazioni...

Cronaca

Salerno, dipendente comunale aggredito da un gruppo di senzatetto alla piscina “Vitale”. La Csa chiede maggiore sicurezza

Il 13 luglio scorso, presso la piscina principale della città di Salerno, la "Simone Vitale", si è verificato un grave episodio di aggressione. Matteo Renna, dipendente comunale e addetto alla direzione dell'impianto, è stato accerchiato e minacciato da un gruppo di senzatetto, probabilmente extracomunitari,...

Cronaca

Ischia, sanzionati 30 tassisti per mancata esposizione del tariffario

Con l'avvio della stagione estiva, le Fiamme Gialle della Compagnia di Ischia hanno avviato una capillare attività di controllo economico del territorio, per garantire il rispetto delle normative vigenti, tutelando cittadini e turisti. In particolare, dal mese di luglio, sono state riscontrate 20 violazioni...