Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Alessio confessore

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaMaiori, riconosciute tutte le attenuanti al medico coinvolto nell'incidente in cui morì un'anziana signora

Cronaca

Maiori, Costiera Amalfitana, Giustizia, Cronaca giudiziaria

Maiori, riconosciute tutte le attenuanti al medico coinvolto nell'incidente in cui morì un'anziana signora

Il dottor Raffaele Vitagliano, medico di base di Maiori, è stato condannato a un anno e quattro mesi (pena sospesa condizionalmente) per aver, secondo l'accusa, investito Silvia Civale nel 2015. La donna, 72enne, è deceduta a causa delle ferite riportate

Inserito da (Admin), giovedì 6 giugno 2024 08:06:00

Il dottor Raffaele Vitagliano, medico di base di Maiori, è stato condannato per omicidio colposo stradale dal Tribunale di Salerno per la morte di Silvia Civale, una donna di 72 anni investita nel 2015. La tragedia avvenne la sera del 15 aprile, quando il dottore, alla guida della sua Mercedes Classe A, impattò contro la signora Civale in Via Nuova Chiunzi mentre era in compagnia del fratello, rimasto illeso.

Silvia Civale, sarta in pensione, sarebbe stata colpita lontano dalle strisce pedonali e deceduta in seguito alle gravi ferite riportate al fianco sinistro e alla testa. Nonostante i soccorsi tempestivi, attivati dallo stesso medico, la donna morì poco dopo il ricovero al pronto soccorso di Castiglione.

La sentenza emessa dal giudice monocratico Domenico Diograzia ha condannato il dottor Vitagliano a un anno e quattro mesi, con la pena sospesa condizionalmente, tenendo conto delle attenuanti generiche che hanno determinato la massima riduzione della pena prevista per tale reato.

Le motivazioni saranno disponibili entro 90 giorni. Da quella data la difesa del dottor Vitagliano, rappresentata dall'avvocato Marcello Giani, avrà 45 giorni per depositare eventuale appello.

Fonte: Il Vescovado

Galleria Fotografica

rank: 109130105

Cronaca

Cronaca

Napoli, “Rione San Francesco”: sgomberati 6 appartamenti occupati abusivamente da persone vicine ai clan

Per delega del Procuratore della Repubblica di Napoli si comunica che, in data odierna, le Forze dell'Ordine hanno effettuato le attività di sgombero coattivo di n. 6 appartamenti occupati abusivamente all'interno del plesso di edilizia pubblica denominato "Rione San Francesco" e conosciuto con la denominazione...

Cronaca

Ischia, Guardia di finanza sanziona 30 tassisti per mancata esposizione del tariffario

Con l'avvio della stagione estiva, le Fiamme Gialle della Compagnia di Ischia hanno avviato una capillare attività di controllo economico del territorio, per garantire il rispetto delle normative vigenti, tutelando cittadini e turisti. In particolare, dal mese di luglio, sono state riscontrate 20 violazioni...

Cronaca

Salerno, dipendente comunale aggredito da un gruppo di senzatetto alla piscina “Vitale”. La Csa chiede maggiore sicurezza

Il 13 luglio scorso, presso la piscina principale della città di Salerno, la "Simone Vitale", si è verificato un grave episodio di aggressione. Matteo Renna, dipendente comunale e addetto alla direzione dell'impianto, è stato accerchiato e minacciato da un gruppo di senzatetto, probabilmente extracomunitari,...

Cronaca

Ischia, sanzionati 30 tassisti per mancata esposizione del tariffario

Con l'avvio della stagione estiva, le Fiamme Gialle della Compagnia di Ischia hanno avviato una capillare attività di controllo economico del territorio, per garantire il rispetto delle normative vigenti, tutelando cittadini e turisti. In particolare, dal mese di luglio, sono state riscontrate 20 violazioni...