Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Giacomo apostolo

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaNapoli, 15enne accoltellato a scuola. Borrelli: «Si usano le armi come se fossero giocattoli»

Cronaca

Napoli, cronaca, scuola, armi

Napoli, 15enne accoltellato a scuola. Borrelli: «Si usano le armi come se fossero giocattoli»

La giornalista Luciana Esposito da sempre in prima linea nella lotta alla criminalità in particolare nel quartiere di Ponticelli ha reso noto di conoscere la vittima e ha smentito l'ipotesi di un litigio.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 21 settembre 2023 09:11:16

Un ragazzo di 15 anni è stato accoltellato all'interno di una scuola a Napoli. L'aggressione è avvenuta nell'Istituto Marie Curie, nel quartiere di Ponticelli in via Argine mercoledì 20 settembre, in palestra.

La giornalista Luciana Esposito da sempre in prima linea nella lotta alla criminalità in particolare nel quartiere di Ponticelli ha reso noto di conoscere la vittima e ha smentito l'ipotesi di un litigio.

"Il 15enne accoltellato nell'Istituto ‘Marie Curie' di Ponticelli è il figlio di uno dei miei più cari amici, questo lo preciso soprattutto ai colleghi.

I genitori di quel ragazzo sono impegnati da anni nel sociale. Oltre a crescere ed educare i loro figli, si dedicano al volontariato e all'associazionismo per offrire uno svago, un'alternativa ai giovani del quartiere ed è per questo che quanto accaduto oggi fa ancora più male.

Non c'è stata nessuna lite, nessuna colluttazione tra i due coetanei. Dopo essersi intrattenuto al bar della scuola, il 15enne si stava recando in classe ed è stato accoltellato mentre era di spalle e stava salendo le scale.

Un ragazzo dal carattere mite che soffre di tic nervosi abbastanza visibili, motivo per il quale già dallo scorso anno era stato preso di mira da quel coetaneo che non risulta imparentato con soggetti legati ai clan di camorra che operano sul territorio, ma che ama ostentare un atteggiamento 'da boss'.

Credo che questo episodio sia il punto di non ritorno.

È inaccettabile che dei ragazzini vadano a scuola armati e che utilizzino quelle armi contro quei ragazzi che, invece, a scuola ci vanno solo per studiare."

"Condividiamo pienamente le parole di Esposito - dichiara il deputato dell'Alleanza Verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli - che lancia l'allarme sulla deriva che sta vivendo il napoletano. Sono sempre di più i ragazzini che girano armati e che sono pronti a utilizzarle alla prima occasione. In molti casi questi ragazzini vengono "addestrati" alla violenza nei contesti familiari in cui vivono. Al posto dei giocattoli oramai questi ragazzini utilizzano le armi arrivando anche a uccidere."

Fonte: Positano Notizie

Galleria Fotografica

l’Istituto Marie Curie<br />&copy; Francesco Emilio Borrelli l’Istituto Marie Curie © Francesco Emilio Borrelli

rank: 10884108

Cronaca

Cronaca

Occupava abusivamente 365 metri quadri di spiaggia libera, denunciato gestore a Casal Velino

Nell'ambito dell'attività di monitoraggio e controllo del litorale di competenza, il personale del dipendente Ufficio Locale Marittimo di Acciaroli, congiuntamente con personale dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Agropoli, ha accertato nel litorale ricadente nel Comune di Casal Velino (SA) una abusiva...

Cronaca

Sequestrate 38 piante di marijuana nell'avellinese: crescevano rigogliose sul suolo demaniale

Continua senza sosta l'attività di controllo del territorio coordinata dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Avellino, guidata dal Colonnello Salvatore Minale, mirata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. In un'operazione congiunta, i militari della Tenenza e della Stazione...

Cronaca

Da Boscoreale ad Eboli per spacciare droga: nei guai 4 persone

In data odierna, i Carabinieri di Salerno hanno dato esecuzione a un'ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal GIP del Tribunale di Salerno su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di 4 soggetti - di cui 3 destinatari della misura degli agli arresti domiciliari, 1 dell'obbligo...

Cronaca

Napoli, scoperto lido abusivo a Coroglio: scattano denunce e sequestri

Gli agenti della Polizia Locale di Napoli ha condotto una vasta operazione congiunta in collaborazione con la Capitaneria di Porto, la Guardia di Finanza e il Commissariato di Bagnoli nell'area di Coroglio, precedentemente nota come ex Sbarcatoio di Nisida. Al termine dei controlli, che hanno visto l'impiego...