Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 7 ore fa SS. Vito e CC. mm.

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaNapoli, scoperta stamperia clandestina a Ponticelli: sequestrati 48 milioni di euro in banconote contraffatte

Cronaca

Napoli, Ponticelli, cronaca, stamperia clandestina, banconote contraffatte, sodalizio criminale

Napoli, scoperta stamperia clandestina a Ponticelli: sequestrati 48 milioni di euro in banconote contraffatte

Individuata una stamperia clandestina e sequestrate banconote contraffatte da 50 euro della serie “Europa” per un valore nominale complessivo pari a circa 48 milioni di euro. Emesso decreto di fermo di indiziato di delitto nei confronti di 7 soggetti, fra i quali il promotore del sodalizio criminale.

Inserito da (PNo Editorial Board), mercoledì 8 maggio 2024 09:19:53

Una stamperia clandestina è stata smascherata dalla Guardia di Finanza nel quartiere Ponticelli di Napoli. L'operazione ha portato al sequestro di circa 48 milioni di euro in banconote da 50 euro, contraffatte con una qualità sorprendente.

Le indagini, coordinate dalla Procura di Napoli Nord con i pubblici ministeri Valeria Palmieri, Giulia Basile, Mariella Di Mauro e Maria Antonietta Troncone, hanno portato all'arresto di sette persone, inclusi i presunti responsabili della banda di falsari.

L'attività investigativa ha rivelato che le banconote venivano stampate utilizzando il procedimento "offset", che consente di produrre copie estremamente simili alle originali. Due abili falsari hanno trascorso gli ultimi mesi isolati in un capannone a Ponticelli, producendo le banconote in serie continua.

Durante il blitz, i finanzieri hanno scoperto circa 80.000 fogli, ognuno contenente 12 banconote da 50 euro, pronte per essere tagliate e distribuite. La banda organizzava la produzione in modo meticoloso, mantenendo il contatto con il capo della banda, un tipografo con un passato penale, e coordinando il supporto logistico attraverso autotrasportatori locali.

Le indagini hanno anche rivelato che la stamperia era stata recentemente trasferita da Casavatore a Napoli, e che era stata attivata a pieno regime solo nel mese di aprile. Il capannone, opportunamente modificato per accogliere i macchinari, era stato preso in affitto da una società di bonifica ambientale e era tenuto sotto controllo da telecamere.

L'operazione è stata resa possibile grazie all'utilizzo di sofisticati mezzi di sorveglianza, tra cui sistemi di tracciamento GPS e supporto aereo della Guardia di Finanza. Il coordinamento con i "Baschi Verdi" del Gruppo Pronto Impiego Napoli ha contribuito al successo dell'operazione.

Negli ultimi cinque anni, le autorità hanno intensificato gli sforzi per contrastare la produzione di banconote false a Napoli, portando all'arresto di 16 persone e al sequestro di cinque stamperie, con un totale di circa 100 milioni di euro contraffatti.

Fonte: Il Vescovado

Galleria Fotografica

Banconote contraffatte prodotte a Napoli Banconote contraffatte prodotte a Napoli
L'apertura coatta dei locali adibiti a stamperia L'apertura coatta dei locali adibiti a stamperia
I fogli stampati pronti ad essere tagliati I fogli stampati pronti ad essere tagliati

rank: 10798107

Cronaca

Cronaca

Incidente mortale a Napoli, donna di 67 anni investita e uccisa da un autoarticolato

Una donna napoletana di 67 anni è stata investita in via Argine all'altezza dell'intersezione con il viale Margherita nel quartiere di Ponticelli ed è deceduta in seguito alle ferite riportate. La donna stava attraversando la strada quando è stata travolta da un autoarticolato condotto da un cinquantacinquenne...

Cronaca

Diretto a Napoli con 96 kg di hashish: un arresto tra Colleferro

In data odierna, militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un'ordinanza applicativa di misura cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Velletri su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di una persona...

Cronaca

Armi, droga a resistenza a pubblico ufficiale: un arresto a Pellezzano

Nella notte del 14 giugno, a Pellezzano (SA), i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mercato San Severino hanno arrestato un uomo, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale...

Cronaca

Napoli, furto con strappo ai danni di una turista: arrestato pregiudicato

Gli agenti della Polizia Locale Unità Operative Chiaia e I.A.E.S.(Investigativa Ambientale ed Emergenze Sociali) hannoarrestato un pluripregiudicato napoletano autore di un furto con strappo ai danni di una turista milanese. La turista, nel percorrere Via San Carlo e giunta all'altezza dell'intersezione...

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.