Ultimo aggiornamento 8 minuti fa S. Alessio confessore

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaNapoli, sequestrato opificio: scaricava acque reflue nel sistema fognario pubblico

Cronaca

Napoli, sequestro, ambiente, cronaca, fogna, inquinamento

Napoli, sequestrato opificio: scaricava acque reflue nel sistema fognario pubblico

L'operazione è stata svolta in collaborazione con personale dell'Esercito Italiano e personale specialistico dell'ABC presso un un opificio situato nel quartiere Barra che scaricava acque reflue nel sistema fognario pubblico

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 21 giugno 2024 13:09:46

La Polizia Locale di Napoli, attraverso il personale dell'Unità Operativa Ambientale, ha effettuato un sopralluogo congiunto nell'ambito del protocollo prefettizio "Terra dei Fuochi".

L'operazione è stata svolta in collaborazione con personale dell'Esercito Italiano e personale specialistico dell'ABC presso un un opificio situato nel quartiere Barra che scaricava acque reflue nel sistema fognario pubblico.

Durante il sopralluogo è stata constatata l'assenza delle autorizzazioni ambientali, sanitarie e antincendio previste per legge. Di conseguenza, l'intera ditta, un capannone industriale di circa 2200 mq con annessa area esterna di 250 mq, è stata sottoposta a sequestro, compresi gli strumenti e i macchinari professionali utilizzati per le operazioni di carpenteria. Sono attualmente in corso ulteriori accertamenti per determinare la pericolosità dei rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi sequestrati, nonché per verificare il pieno rispetto della normativa in materia di sicurezza sul lavoro.

Fonte: Positano Notizie

Galleria Fotografica

Napoli, sequestrato opificio<br />&copy; Comune di Napoli Napoli, sequestrato opificio © Comune di Napoli

rank: 10833102

Cronaca

Cronaca

Napoli, “Rione San Francesco”: sgomberati 6 appartamenti occupati abusivamente da persone vicine ai clan

Per delega del Procuratore della Repubblica di Napoli si comunica che, in data odierna, le Forze dell'Ordine hanno effettuato le attività di sgombero coattivo di n. 6 appartamenti occupati abusivamente all'interno del plesso di edilizia pubblica denominato "Rione San Francesco" e conosciuto con la denominazione...

Cronaca

Ischia, Guardia di finanza sanziona 30 tassisti per mancata esposizione del tariffario

Con l'avvio della stagione estiva, le Fiamme Gialle della Compagnia di Ischia hanno avviato una capillare attività di controllo economico del territorio, per garantire il rispetto delle normative vigenti, tutelando cittadini e turisti. In particolare, dal mese di luglio, sono state riscontrate 20 violazioni...

Cronaca

Salerno, dipendente comunale aggredito da un gruppo di senzatetto alla piscina “Vitale”. La Csa chiede maggiore sicurezza

Il 13 luglio scorso, presso la piscina principale della città di Salerno, la "Simone Vitale", si è verificato un grave episodio di aggressione. Matteo Renna, dipendente comunale e addetto alla direzione dell'impianto, è stato accerchiato e minacciato da un gruppo di senzatetto, probabilmente extracomunitari,...

Cronaca

Ischia, sanzionati 30 tassisti per mancata esposizione del tariffario

Con l'avvio della stagione estiva, le Fiamme Gialle della Compagnia di Ischia hanno avviato una capillare attività di controllo economico del territorio, per garantire il rispetto delle normative vigenti, tutelando cittadini e turisti. In particolare, dal mese di luglio, sono state riscontrate 20 violazioni...