Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Alessio confessore

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaNapoli, tenta sorpasso e provoca incidente con tre feriti: denunciato per omissione di soccorso

Cronaca

Napoli, cronaca, incidente, sorpasso, omissione di soccorso

Napoli, tenta sorpasso e provoca incidente con tre feriti: denunciato per omissione di soccorso

Gli agenti della Centrale Operativa del Comando Centrale della Polizia Locale, dopo accurate indagini effettuate tramite il sistema di video sorveglianza cittadino, hanno proceduto a mappare l’area del sinistro

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 10 giugno 2024 08:28:16

La Polizia Locale di Napoli è intervenuta nella notte dell'8 giugno alle ore 01:13 circa in via Pietro Castellino direzione via Antonio D'Antona all'altezza del civico 131, dove un uomo a bordo di una FIAT PANDA nell'effettuare una manovra di sorpasso non si avvedeva di un motociclo proveniente dal senso opposto di marcia con a bordo un uomo ed una donna.

L'impatto era inevitabile e il conducente della FIAT PANDA urtava sia il veicolo sorpassato, lungo la fiancata, che finiva contro un palo luce sia frontalmente il motociclo.

Il conducente del motociclo veniva trasportato in codice giallo presso il CTO riportando fratture multiple mentre la passeggera veniva ricoverata in prognosi riservata presso il nosocomio Cardarelli. Anche il conducente del veicolo sorpassato riportava lesioni.

L'uomo a bordo della FIAT PANDA invece si dava a precipitosa fuga omettendo di soccorrere gli infortunati e facendo perdere le tracce.

Gli agenti della Centrale Operativa del Comando Centrale della Polizia Locale, dopo accurate indagini effettuate tramite il sistema di video sorveglianza cittadino, hanno proceduto a mappare l'area del sinistro relativamente alle via di accesso e di fuga dal luogo dell'impatto e dopo ore di setaccio e ricerca sono riusciti ad individuare la targa del veicolo ignoto.

Sulla scorta delle risultanze delle indagini personale della U.O. San Giovanni si portava a Mugnano di Napoli (NA) presso la residenza del proprietario del veicolo FIAT PANDA ove verificava danni compatibili con la dinamica del sinistro e individuava il responsabile dell'omissione di soccorso e della fuga, il quale confessava il reato commesso.

L'uomo è stato deferito all'autorità giudiziaria.

(foto di repertorio)

Fonte: Positano Notizie

Galleria Fotografica

Auto, incidente<br />&copy; PublicDomainPictures Auto, incidente © PublicDomainPictures

rank: 10574106

Cronaca

Cronaca

Napoli, “Rione San Francesco”: sgomberati 6 appartamenti occupati abusivamente da persone vicine ai clan

Per delega del Procuratore della Repubblica di Napoli si comunica che, in data odierna, le Forze dell'Ordine hanno effettuato le attività di sgombero coattivo di n. 6 appartamenti occupati abusivamente all'interno del plesso di edilizia pubblica denominato "Rione San Francesco" e conosciuto con la denominazione...

Cronaca

Ischia, Guardia di finanza sanziona 30 tassisti per mancata esposizione del tariffario

Con l'avvio della stagione estiva, le Fiamme Gialle della Compagnia di Ischia hanno avviato una capillare attività di controllo economico del territorio, per garantire il rispetto delle normative vigenti, tutelando cittadini e turisti. In particolare, dal mese di luglio, sono state riscontrate 20 violazioni...

Cronaca

Salerno, dipendente comunale aggredito da un gruppo di senzatetto alla piscina “Vitale”. La Csa chiede maggiore sicurezza

Il 13 luglio scorso, presso la piscina principale della città di Salerno, la "Simone Vitale", si è verificato un grave episodio di aggressione. Matteo Renna, dipendente comunale e addetto alla direzione dell'impianto, è stato accerchiato e minacciato da un gruppo di senzatetto, probabilmente extracomunitari,...

Cronaca

Ischia, sanzionati 30 tassisti per mancata esposizione del tariffario

Con l'avvio della stagione estiva, le Fiamme Gialle della Compagnia di Ischia hanno avviato una capillare attività di controllo economico del territorio, per garantire il rispetto delle normative vigenti, tutelando cittadini e turisti. In particolare, dal mese di luglio, sono state riscontrate 20 violazioni...