Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Lorenzo da Brindisi

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaPratola Serra, incidente alla Stellantis: muore operaio di 52 anni

Cronaca

stellantis, pratola serra, incidente, operaio, morto

Pratola Serra, incidente alla Stellantis: muore operaio di 52 anni

L'incidente nello stabilimento dell'avellinese: la vittima - di Acerra - lavorava per una ditta esterna

Inserito da (Redazione Nazionale), giovedì 22 febbraio 2024 20:14:50

di Norman di Lieto

Scrivevamo solo ieri di due incidenti mortali sul lavoro nella stessa giornata: ieri mattina nel centro collaudi di Porsche a Nardò in provincia di Lecce dove è morto un collaudatore di 36 anni - di una ditta esterna - che con la sua moto ha tamponato un auto in uno scontro fatale al centauro; nel pomeriggio, invece, in un piccolo comune del palermitano è morto un operaio di 49 anni che stava lavorando in un cantiere privato, perdendo la vita a causa del crollo di un muro.

Senza dimenticare la tragedia di Firenze nel cantiere Esselunga di pochi giorni fa.

Oggi, la strage infinita delle morti sul lavoro miete l'ennesima vittima: un operaio ha perso la vita nello stabilimento Stellantis di Pratola Serra, in provincia di Avellino, schiacciato da un macchinario mentre stava svolgendo un lavoro programmato di manutenzione.

Domenico Fatigati, 52 anni, di Acerra (Napoli), era dipendente di una ditta esterna all'azienda automobilistica che aveva in appalto interventi di manutenzione.

Erano circa le 8, quando si è verificato l'incidente.

L'allarme è stato lanciato immediatamente, in poco tempo sono giunti sul posto i sanitari del 118 ma i tentativi di soccorso sono stati inutili.

Immediata la reazione dei sindacati: in modo unitario, Fiom, Fim, Uilm, Fismic e Ugl metalmeccanici hanno proclamato uno sciopero ad horas per l'intera giornata.

"Il governo e il sistema delle imprese - è stato ricordato in una nota congiunta - devono assumersi le proprie responsabilità.

Occorre rimettere al centro delle scelte politiche del Governo il diritto alla salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro anche attraverso una nuova legislazione. Urgono regole specifiche per il sistema degli appalti, che troppo spesso si dimostra deteriore dal punto di vista delle tutele, del salario e perfino della sicurezza sul lavoro".

Stellantis a sua volta ha espresso "profondo cordoglio e vicinanza ai familiari" di Fatigati, che lascia moglie e tre figli:

"L'azienda, per quanto di sua competenza - ha detto un portavoce - sta collaborando attivamente con l'autorità giudiziaria e le forze dell'ordine che stanno compiendo gli accertamenti sulle cause dell'incidente".

La procura di Avellino ha aperto un'inchiesta e il pm di turno ha già raccolto le prime testimonianze.

Nello stabilimento irpino lavorano circa 1800 dipendenti.

Sul posto è giunto anche il sindaco di Pratola Serra, Gerardo Galdo:

"Fa male che un padre di famiglia si svegli la mattina per andare a lavoro e poi succedano queste cose. Questa è una azienda che è costantemente molto attenta a quello che accade, però la fatalità in ogni occasione c'è sempre".

 

Fonte foto: pagina FB TG3 (entrambe)

Fonte: Booble

Galleria Fotografica

FCA Stellantis, Pratola Serra<br />&copy; Massimiliano D'Uva FCA Stellantis, Pratola Serra © Massimiliano D'Uva
FCA Stellantis, Pratola Serra<br />&copy; Massimiliano D'Uva FCA Stellantis, Pratola Serra © Massimiliano D'Uva

rank: 107310108

Cronaca

Cronaca

Maiori, sfiorata tragedia in mare: motoscafo sperona piccola imbarcazione. Due giovani in ospedale

Nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 20 luglio, si è verificato a Maiori un grave incidente in mare, nello specchio d'acqua antistante la foce del torrente Reginna Major. Due ragazzi del posto, di 17 e 20 anni, mentre pescavano tranquillamente a bordo del loro gozzo, si sono accorti di un grosso motoscafo...

Cronaca

Battipaglia, consegnato alla Guardia di Finanza un immobile confiscato ai clan

L'Agenzia del Demanio ha consegnato in uso governativo alla Guardia di Finanza l'edificio "Hermada", un immobile confiscato a Battipaglia, in provincia di Salerno, che è stato recentemente ristrutturato per ospitare i militari della Compagnia. L'immobile, sviluppato su cinque piani per una superficie...

Cronaca

Spari in un lido a Torre Annunziata, panico tra i bagnanti

Momenti di paura ieri pomeriggio a Torre Annunziata, dove due uomini hanno sparato con una mitraglietta al Lido Azzurro, seminando il panico tra i bagnanti. Come scrive il quotidiano "Il Mattino", i due uomini, con il volto coperto con dei caschi integrali, avrebbero prima inseguito una persona, poi...

Cronaca

Tragedia a Torre del Greco, ragazzo di 17 anni annega in mare

Un ragazzo di 17 anni è morto annegato a Torre del Greco, vicino a una spiaggia libera di via Litoranea. La tragedia, come riporta Repubblica, si è consumata nella giornata di ieri. A perdere la vita è Piero Cirillo di Boscotrecase. Il ragazzo aveva deciso di concedersi qualche momento di relax al mare...