Ultimo aggiornamento 8 minuti fa S. Aurelio vescovo

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaRavello, Procura dà l'ok al parziale dissequestro della SR 373

Cronaca

Ravello, Castiglione, Costiera amalfitana, dissequestro

Ravello, Procura dà l'ok al parziale dissequestro della SR 373

A darne notizia è La Città di Salerno, secondo cui ieri, 29 dicembre, il sostituto procuratore Carlo Rinaldi, responsabile dell'inchiesta, avrebbe firmato un documento, autorizzando lo spostamento delle attuali barriere che restringono la carreggiata

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 30 dicembre 2023 17:28:25

La Procura di Salerno ha finalmente concesso l'autorizzazione alla parziale revoca del sequestro della porzione di strada, al km 3, che collega Ravello al bivio di Castiglione (la SR 373), teatro del tragico incidente incidente avvenuto l'8 maggio, costato la vita a Nicola Fusco, l'autista di 28 anni di Agerola che ha sfondato il muretto con l'autobus precipitando per 20 metri.

A darne notizia è La Città di Salerno, secondo cui ieri, 29 dicembre, il sostituto procuratore Carlo Rinaldi, responsabile dell'inchiesta, avrebbe firmato un documento, autorizzando lo spostamento delle attuali barriere che restringono la carreggiata e l'installazione di nuove barriere per sopperire alla mancanza del parapetto.

Già il 28 settembre scorso, la Provincia di Salerno aveva proposto di far retrocedere le barriere in calcestruzzo che delimitano l'area sequestrata, al fine di consentire il transito di veicoli con una lunghezza superiore agli otto metri.

Questo avrebbe reso possibile il ripristino dei servizi di trasporto pubblico della Sita Sud sulla tratta Ravello-Scala-Amalfi, alleviando i disagi che la popolazione residente e i turisti subiscono da oltre sei mesi. Tuttavia, la richiesta era stata respinta dalla Procura.

Finalmente le indagini in loco sono terminate e, a partire dal nuovo anno, la Provincia potrebbe iniziare gli interventi necessari.

I residenti sperano adesso che entro l'8 gennaio 2024, data di ripresa dell'anno scolastico, possano essere ripristinate le normali corse della Sita.

Fonte: Il Vescovado

Galleria Fotografica

Ravello, Procura dà l'ok al parziale dissequestro della SR 373<br />&copy; Leopoldo De Luise Ravello, Procura dà l'ok al parziale dissequestro della SR 373 © Leopoldo De Luise
Ravello, Procura dà l'ok al parziale dissequestro della SR 373<br />&copy; Leopoldo De Luise Ravello, Procura dà l'ok al parziale dissequestro della SR 373 © Leopoldo De Luise

rank: 106418100

Cronaca

Cronaca

Spari in un lido a Torre Annunziata, panico tra i bagnanti

Momenti di paura ieri pomeriggio a Torre Annunziata, dove due uomini hanno sparato con una mitraglietta al Lido Azzurro, seminando il panico tra i bagnanti. Come scrive il quotidiano "Il Mattino", i due uomini, con il volto coperto con dei caschi integrali, avrebbero prima inseguito una persona, poi...

Cronaca

Tragedia a Torre del Greco, ragazzo di 17 anni annega in mare

Un ragazzo di 17 anni è morto annegato a Torre del Greco, vicino a una spiaggia libera di via Litoranea. La tragedia, come riporta Repubblica, si è consumata nella giornata di ieri. A perdere la vita è Piero Cirillo di Boscotrecase. Il ragazzo aveva deciso di concedersi qualche momento di relax al mare...

Cronaca

Salerno, detenuto aggredisce compagno di cella con una lametta: l'uomo non ce l'ha fatta

Episodio choc nel carcere di Salerno, dove ieri sera - 18 luglio - un detenuto magrebino, armato di una lametta, ha aggredito e sgozzato un connazionale al culmine di una lite. L'aggressore, un 24enne, è stato prontamente bloccato dagli agenti della polizia penitenziaria. La vittima, un 30enne magrebino,...

Cronaca

Tentativi di truffe agli anziani in Costiera Amalfitana: prestare attenzione

I Carabinieri segnalano nuovi tentativi di truffe agli anziani in Costiera Amalfitana e invitano tutti i cittadini a prestare massima attenzione e a istruire gli anziani sui comportamenti da adottare per evitare di cadere in inganno. È importante evitare di fornire i propri dati al telefono e di aprire...