Ultimo aggiornamento 2 minuti fa S. Aurelio vescovo

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaTragedia sull'isola di Ischia, 69enne accusa malore durante escursione e perde la vita

Cronaca

Ischia, cronaca, malore, tragedia, escursione

Tragedia sull'isola di Ischia, 69enne accusa malore durante escursione e perde la vita

Nonostante vari tentativi di rianimazione iniziati già dal 118 e continuati dall’equipe di elisoccorso per l'uomo non c’è stato nulla da fare e tutto il personale ha quindi atteso l’arrivo dei Carabinieri prima di procedere a rimuovere la salma

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 20 marzo 2024 07:14:05

Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania è stato attivato ieri, intorno alle ore 12.30, dalla Centrale Operativa GeoResQ di Cassano Irpino per un 69enne in stato di incoscienza su un sentiero nei pressi della Chiesa di San Nicola nel comune di Serrara Fontana, sull'isola di Ischia.

Una ragazza, anch'essa in escursione, avendo assistito al malore dell'uomo ha richiesto l'intervento del CNSAS tramite l'App GeoResQ (nata dalla collaborazione col Club Alpino Italiano e recentemente finanziata dal Ministero del Turismo).

In brevissimo tempo, grazie alla geolocalizzazione via app, l'operatore di centrale CNSAS ha allertato in sequenza il Responsabile di Turno CNSAS, che ha inviato sul posto la squadra territoriale di Ischia, ed il 118 - Centrale Operativa Pozzuoli che era appena venuta a conoscenza dell'intervento da alcuni astanti ed aveva quindi inviato sul posto l'ambulanza di zona ed i VVF.

La stessa Centrale 118 ha poi provveduto a far decollare l'elisoccorso 118 - Napoli che giunto in loco ha sbarcato al verricello l'elisoccorritore CNSAS con al seguito l'equipe sanitaria.

Nonostante vari tentativi di rianimazione iniziati già dal 118 e continuati dall'equipe di elisoccorso per l'uomo non c'è stato nulla da fare e tutto il personale ha quindi atteso l'arrivo dei Carabinieri prima di procedere a rimuovere la salma. L'elisoccorso 118 Napoli ha pertanto fatto rientro in base.

Soccorso Alpino Speleologico e Vigili del Fuoco, in collaborazione, hanno quindi imbarellato e trasportato a monte la salma per consegnarla alle onoranze funebri.

Fonte: Positano Notizie

Galleria Fotografica

CNSAS ad Ischia<br />&copy; Soccorso Alpino e Speleologico della Campania CNSAS ad Ischia © Soccorso Alpino e Speleologico della Campania

rank: 10338103

Cronaca

Cronaca

Spari in un lido a Torre Annunziata, panico tra i bagnanti

Momenti di paura ieri pomeriggio a Torre Annunziata, dove due uomini hanno sparato con una mitraglietta al Lido Azzurro, seminando il panico tra i bagnanti. Come scrive il quotidiano "Il Mattino", i due uomini, con il volto coperto con dei caschi integrali, avrebbero prima inseguito una persona, poi...

Cronaca

Tragedia a Torre del Greco, ragazzo di 17 anni annega in mare

Un ragazzo di 17 anni è morto annegato a Torre del Greco, vicino a una spiaggia libera di via Litoranea. La tragedia, come riporta Repubblica, si è consumata nella giornata di ieri. A perdere la vita è Piero Cirillo di Boscotrecase. Il ragazzo aveva deciso di concedersi qualche momento di relax al mare...

Cronaca

Salerno, detenuto aggredisce compagno di cella con una lametta: l'uomo non ce l'ha fatta

Episodio choc nel carcere di Salerno, dove ieri sera - 18 luglio - un detenuto magrebino, armato di una lametta, ha aggredito e sgozzato un connazionale al culmine di una lite. L'aggressore, un 24enne, è stato prontamente bloccato dagli agenti della polizia penitenziaria. La vittima, un 30enne magrebino,...

Cronaca

Tentativi di truffe agli anziani in Costiera Amalfitana: prestare attenzione

I Carabinieri segnalano nuovi tentativi di truffe agli anziani in Costiera Amalfitana e invitano tutti i cittadini a prestare massima attenzione e a istruire gli anziani sui comportamenti da adottare per evitare di cadere in inganno. È importante evitare di fornire i propri dati al telefono e di aprire...