Ultimo aggiornamento 27 minuti fa S. Federico vescovo

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaControlli dei Nas di Salerno nei centri per anziani: scoperte irregolarità in 4 strutture

Cronaca

Salerno, Nas, cronaca, controlli

Controlli dei Nas di Salerno nei centri per anziani: scoperte irregolarità in 4 strutture

Nel corso delle ispezioni sono state individuate quattro strutture che presentavano, a vario titolo, alcune “non conformità” riconducibili a lievi carenze igienico-sanitarie, strutturali - organizzative o all’inosservanza delle norme sulla sicurezza sui luoghi di lavoro

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 4 gennaio 2024 13:48:21

In concomitanza con il periodo delle Festività Natalizie, ove generalmente si rileva un aumento della domanda di ospitalità degli anziani, i Carabinieri del NAS di Salerno hanno intensificato i controlli presso le strutture socio-assistenziali allo scopo di verificare la corretta erogazione dei servizi di cura e di assistenza.

Nel corso delle ispezioni sono state individuate quattro strutture che presentavano, a vario titolo, alcune "non conformità" riconducibili a lievi carenze igienico-sanitarie, strutturali - organizzative o all'inosservanza delle norme sulla sicurezza sui luoghi di lavoro. Tra le difformità più diffuse sono emersi l'impiego di un numero di operatori non sempre corrispondente a quello statuito per il mantenimento di un elevato livello assistenziale, la presenza di anziani in numero superiore rispetto alla capienza massima autorizzata, l'assenza di campanelli di chiamata in corrispondenza dei posti letto, bagni con piatti doccia rialzati rispetto al livello della pavimentazione e la presenza di camere non contemplate o con superficie inferiore ai nove metri quadrati. Le irregolarità nelle modalità di erogazione del servizio sono state comunicate ai competenti Piani di Zona affinché vengano immediatamente rimosse.

Nella provincia di Avellino, i controlli sono stati espletati unitamente ai Vigili del Fuoco del locale Dipartimento, constatando, in due casi, irregolarità, a vario titolo, anche sotto il profilo della sicurezza antincendio, come la presenza di arredi e tendaggi non omologati con idonee classi di reazione al fuoco, ritardi nei controlli dell'impianto di rilevazione dei fumi, mancato aggiornamento del piano di emergenza e di evacuazione, insufficienza di lavoratori formati e designati come addetti alla prevenzione incendi. Le violazioni della normativa antincendio sono state comunicate alla Procura della Repubblica di Avellino.

Le persone deferite all'Autorità Giudiziaria sono da ritenersi presunti innocenti fino a un definitivo accertamento di colpevolezza in successiva sede processuale.

Fonte: Il Portico

Galleria Fotografica

Carabinieri del NAS<br />&copy; Carabinieri NAS Carabinieri del NAS © Carabinieri NAS

rank: 10118104

Cronaca

Cronaca

Positano, divieto di balneazione sulla spiaggia del Fornillo: ARPAC rileva enterococchi intestinali oltre il limite

Con un'apposita ordinanza sindacale, il 17 luglio, a Positano, è stato disposto il divieto di balneazione temporaneo nella Spiaggia del Fornillo. Il 15 luglio, infatti, gli esiti dei prelievi ARPAC hanno dato il valore di 782 n/100ml Enterococchi intestinali, su un limite di 200. Per questo, in attesa...

Cronaca

Incidente sull'A2: le vittime sono marito e moglie, gli avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza

Sono gli avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza, marito e moglie di Pellezzano, le vittime dell'incidente verificatosi questa mattina sull'autostrada A2 direzione Sud all'altezza dello svincolo per Eboli. Wilma e Mario erano molto conosciuti ed apprezzati per la loro professionalità e per la dedizione...

Cronaca

Apprensione in spiaggia ad Atrani, ragazzo accusa malore: soccorso da medico in vacanza

Momenti di apprensione questa mattina, intorno alle 12:30. Come scrive Il Vescovado, un ragazzo ha accusato un malore improvviso mentre si trovava sull'arenile del borgo di Atrani Ad evitare il peggio è stato un medico in vacanza che, trovandosi in spiaggia e notando l'accaduto, è subito intervenuto,...

Cronaca

Le vittime dell’incidente sull’A2 erano gli avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza: annullato spettacolo a Pellezzano

Nel maxi incidente di questa mattina, a Eboli, in autostrada, sono morti i noti avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza, marito e moglie di Pellezzano, professionisti stimati e conosciuti, impegnati anche nell'associazionismo e nello sport. «È impossibile trovare le parole giuste per rappresentare il dolore...