Ultimo aggiornamento 2 minuti fa S. Aurelio vescovo

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaCovid, le card sui vaccini furono una spesa inutile: De Luca a giudizio davanti alla Corte dei Conti

Cronaca

Covid, card vaccinazione, Corte dei Conti, De Luca, cronaca, politica

Covid, le card sui vaccini furono una spesa inutile: De Luca a giudizio davanti alla Corte dei Conti

Per la Procura contabile De Luca "deve essere condannato a risarcire oltre 900mila euro"

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 6 marzo 2024 08:36:36

Il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, è tra le sei persone che saranno giudicate dalla Corte dei Conti per l'introduzione della smart card in Campania, un'iniziativa volta a dimostrare la vaccinazione contro il Covid.

L'accusa sostiene che la produzione delle card sia stata una spesa superflua poiché duplicava il Green pass nazionale. L'indagine è stata condotta dalla guardia di finanza, con il coordinamento dei pm Davide Vitale e Mauro Senatore.

Per la Procura contabile De Luca "deve essere condannato a risarcire oltre 900mila euro".

Il totale contestato è di 3,7 milioni di euro.

Oltre a De Luca sono indagati: Italo Giulivo, coordinatore dell'Unità di Crisi Regionale nonché direttore generale dei lavori pubblici e della Protezione Civile della Regione Campania, Antonio Postiglione, componente e vice coordinatore dell'Unità di Crisi Regionale oltre che direttore generale della Direzione Generale della Salute e del Coordinamento del SSR della Regione Campania, Massimo Bisogno, componente dell'Unità di crisi, Ugo Trama, membro dell'Unità di Crisi Regionale, nonché dirigente della direzione generale della Salute e del Coordinamento del Servizio Sanitario della Regione Campania, crisi, e Roberta Santaniello, membro dell'Unità di Crisi Regionale e dirigente della Regione Campania, danno pari al 10%, 371.490 euro.

Fonte: Il Portico

Galleria Fotografica

Vincenzo De Luca con la card sui vaccini<br />&copy; Vincenzo De Luca Vincenzo De Luca con la card sui vaccini © Vincenzo De Luca

rank: 104413106

Cronaca

Cronaca

Spari in un lido a Torre Annunziata, panico tra i bagnanti

Momenti di paura ieri pomeriggio a Torre Annunziata, dove due uomini hanno sparato con una mitraglietta al Lido Azzurro, seminando il panico tra i bagnanti. Come scrive il quotidiano "Il Mattino", i due uomini, con il volto coperto con dei caschi integrali, avrebbero prima inseguito una persona, poi...

Cronaca

Tragedia a Torre del Greco, ragazzo di 17 anni annega in mare

Un ragazzo di 17 anni è morto annegato a Torre del Greco, vicino a una spiaggia libera di via Litoranea. La tragedia, come riporta Repubblica, si è consumata nella giornata di ieri. A perdere la vita è Piero Cirillo di Boscotrecase. Il ragazzo aveva deciso di concedersi qualche momento di relax al mare...

Cronaca

Salerno, detenuto aggredisce compagno di cella con una lametta: l'uomo non ce l'ha fatta

Episodio choc nel carcere di Salerno, dove ieri sera - 18 luglio - un detenuto magrebino, armato di una lametta, ha aggredito e sgozzato un connazionale al culmine di una lite. L'aggressore, un 24enne, è stato prontamente bloccato dagli agenti della polizia penitenziaria. La vittima, un 30enne magrebino,...

Cronaca

Tentativi di truffe agli anziani in Costiera Amalfitana: prestare attenzione

I Carabinieri segnalano nuovi tentativi di truffe agli anziani in Costiera Amalfitana e invitano tutti i cittadini a prestare massima attenzione e a istruire gli anziani sui comportamenti da adottare per evitare di cadere in inganno. È importante evitare di fornire i propri dati al telefono e di aprire...