Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Alessio confessore

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaPositano, turista in Vespa viola l'area pedonale di Montepertuso, fermato dai cittadini

Cronaca

Un turista ignora il divieto di accesso e viene fermato dai cittadini.

Positano, turista in Vespa viola l'area pedonale di Montepertuso, fermato dai cittadini

In una tranquilla mattina di metà giugno, un giovane turista su una Vespa ha ignorato il divieto di accesso all'area pedonale di Piazza Cappella a Montepertuso, Positano. Prontamente fermato dai residenti locali, il giovane si è scusato e ha lasciato l'area.

Inserito da (Admin), domenica 16 giugno 2024 16:11:00

Una scena inusuale ha animato la quiete di una domenica mattina di metà giugno a Montepertuso, frazione collinare di Positano. Poco dopo le 11, un giovane turista a bordo di una Vespa ha fatto il suo ingresso in Piazza Cappella, ignorando palesemente il divieto di accesso all'area pedonale.

L'episodio, prontamente notato dai residenti locali, ha scatenato una rapida reazione. I cittadini, dimostrando un forte senso di comunità e attenzione per il rispetto delle regole, hanno fermato il giovane, spiegandogli che stava violando una zona riservata esclusivamente ai pedoni.

Il turista, visibilmente sorpreso e imbarazzato, si è immediatamente scusato con i presenti. Dopo un breve scambio di parole, ha girato la Vespa e ha lasciato la piazza, cercando altrove un luogo dove parcheggiare. L'episodio si è risolto senza ulteriori complicazioni, ma ha messo in evidenza l'importanza del rispetto delle norme e del codice della strada per garantire la sicurezza e la serenità di tutti.

A questo turista è andata bene, il prossimo potrebbe non essere così fortunato e guadagnarsi una bella multa.

Fonte: Il Vescovado

Galleria Fotografica

rank: 107112100

Cronaca

Cronaca

Napoli, “Rione San Francesco”: sgomberati 6 appartamenti occupati abusivamente da persone vicine ai clan

Per delega del Procuratore della Repubblica di Napoli si comunica che, in data odierna, le Forze dell'Ordine hanno effettuato le attività di sgombero coattivo di n. 6 appartamenti occupati abusivamente all'interno del plesso di edilizia pubblica denominato "Rione San Francesco" e conosciuto con la denominazione...

Cronaca

Ischia, Guardia di finanza sanziona 30 tassisti per mancata esposizione del tariffario

Con l'avvio della stagione estiva, le Fiamme Gialle della Compagnia di Ischia hanno avviato una capillare attività di controllo economico del territorio, per garantire il rispetto delle normative vigenti, tutelando cittadini e turisti. In particolare, dal mese di luglio, sono state riscontrate 20 violazioni...

Cronaca

Salerno, dipendente comunale aggredito da un gruppo di senzatetto alla piscina “Vitale”. La Csa chiede maggiore sicurezza

Il 13 luglio scorso, presso la piscina principale della città di Salerno, la "Simone Vitale", si è verificato un grave episodio di aggressione. Matteo Renna, dipendente comunale e addetto alla direzione dell'impianto, è stato accerchiato e minacciato da un gruppo di senzatetto, probabilmente extracomunitari,...

Cronaca

Ischia, sanzionati 30 tassisti per mancata esposizione del tariffario

Con l'avvio della stagione estiva, le Fiamme Gialle della Compagnia di Ischia hanno avviato una capillare attività di controllo economico del territorio, per garantire il rispetto delle normative vigenti, tutelando cittadini e turisti. In particolare, dal mese di luglio, sono state riscontrate 20 violazioni...