Ultimo aggiornamento 29 minuti fa S. Lorenzo da Brindisi

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaProcesso Grillo Jr, avvocati sardi in difesa di Cuccureddu

Cronaca

processo, accusa, difesa, interrogatorio, cuccureddu

Processo Grillo Jr, avvocati sardi in difesa di Cuccureddu

Dopo le frasi choc dell'avvocatessa rivolte alla principale accusatrice del gruppo, reo, secondo la ragazza, di stupro ai suoi danni

Inserito da (Redazione Nazionale), domenica 17 dicembre 2023 15:53:11

Un interrogatorio che aveva suscitato sdegno, in primis da chi lo aveva dovuto subire, la principale accusatrice del gruppo di ragazzi, tra cui il figlio di Grillo, reo, secondo la ragazza, di stupro ai suoi danni.

Antonella Cuccureddu, avvocata che difende uno degli imputati, Francesco Corsiglia che aveva fatto domande choc all'accusatrice e che avevano sollevato numerose polemiche sulle modalità di svolgimento dell'interrogatorio tenuto proprio dalla Cuccureddu.

Ma a difenderla, manco a dirlo, sono gli stessi avvocati sardi che dicono che le domande sono state poste al fine di:

"Accertare la verità".

La presa di posizione arriva dopo le polemiche sulle domande poste da Cuccureddu durante il controesame della principale accusatrice, domande definite "da Medioevo" secondo l'avvocato della giovane presunta vittima.

C'è preoccupazione tra gli avvocati sardi "per l'idea della funzione difensiva ormai dominante nella rappresentazione pubblica e mediatica dei processi per reati di violenza sessuale.

Secondo il giusto processo costituzionale ed europeo, il contraddittorio davanti al giudice, la critica e la confutazione - anche aspra - delle fonti di prova dell'accusa, rappresentano il migliore metodo di accertamento della verità.

Soltanto al giudice spetta governare in udienza queste procedure, ammettendo le domande rilevanti e non ammettendo quelle irrilevanti, superflue o non rispettose della libertà morale della persona esaminata".

Fonte: Booble

Galleria Fotografica

Giustizia<br />&copy; Foto di Edward Lich da Pixabay Giustizia © Foto di Edward Lich da Pixabay

rank: 10025104

Cronaca

Cronaca

Maiori, sfiorata tragedia in mare: motoscafo sperona piccola imbarcazione. Due giovani in ospedale

Nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 20 luglio, si è verificato a Maiori un grave incidente in mare, nello specchio d'acqua antistante la foce del torrente Reginna Major. Due ragazzi del posto, di 17 e 20 anni, mentre pescavano tranquillamente a bordo del loro gozzo, si sono accorti di un grosso motoscafo...

Cronaca

Battipaglia, consegnato alla Guardia di Finanza un immobile confiscato ai clan

L'Agenzia del Demanio ha consegnato in uso governativo alla Guardia di Finanza l'edificio "Hermada", un immobile confiscato a Battipaglia, in provincia di Salerno, che è stato recentemente ristrutturato per ospitare i militari della Compagnia. L'immobile, sviluppato su cinque piani per una superficie...

Cronaca

Spari in un lido a Torre Annunziata, panico tra i bagnanti

Momenti di paura ieri pomeriggio a Torre Annunziata, dove due uomini hanno sparato con una mitraglietta al Lido Azzurro, seminando il panico tra i bagnanti. Come scrive il quotidiano "Il Mattino", i due uomini, con il volto coperto con dei caschi integrali, avrebbero prima inseguito una persona, poi...

Cronaca

Tragedia a Torre del Greco, ragazzo di 17 anni annega in mare

Un ragazzo di 17 anni è morto annegato a Torre del Greco, vicino a una spiaggia libera di via Litoranea. La tragedia, come riporta Repubblica, si è consumata nella giornata di ieri. A perdere la vita è Piero Cirillo di Boscotrecase. Il ragazzo aveva deciso di concedersi qualche momento di relax al mare...