Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Lorenzo da Brindisi

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaSalerno, botte e insulti all'autista del bus: 50enne condannata, il plauso dell'Ugl Autoferrotranvieri

Cronaca

Salerno, botte, insulti, cronaca, bus, condanna, Ugl Autoferrotranvieri

Salerno, botte e insulti all'autista del bus: 50enne condannata, il plauso dell'Ugl Autoferrotranvieri

La condanna è stata emessa per i reati di minaccia, violenza ed oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni e interruzione del pubblico servizio

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 7 ottobre 2023 08:02:43

Una sentenza di primo grado ha condannato a cinque mesi una 50enne per gli atti di violenza e aggressione commessi nel novembre del 2017 nei confronti di R.S., conducente del BusItalia sulla linea 14 a Salerno.

La 50enne, dopo un diverbio avvenuto tra la sua auto e l'autobus guidato dalla dipendente di Busitalia, aveva aggredito e insultato la conducente, costringendola anche ad interrompere il regolare servizio di trasporto pubblico locale. La condanna è stata emessa per i reati di minaccia, violenza ed oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni e interruzione del pubblico servizio.

Gabriele Giorgianni, segretario generale dell'Ugl Autoferrotranvieri di Salerno, ha espresso la sua soddisfazione per la condanna e ha ribadito il sostegno all'autista, iscritta al sindacato e delegata del Comitato pari opportunità dell'Ugl Autoferrotranvieri.

"La sentenza rappresenta un importante passo avanti nella tutela dei lavoratori del trasporto pubblico locale, che spesso si trovano ad affrontare situazioni di disagio e rischio durante il servizio. La condanna dimostra che gli atti di violenza e aggressione contro i conducenti non saranno tollerati".

Il segretario Giorgianni ha sottolineato l'impegno dell'Ugl Autoferrotranvieri nel promuovere la sicurezza e il benessere dei lavoratori del settore, e ha invitato le istituzioni a continuare a lavorare per garantire un ambiente di lavoro sicuro per tutti i dipendenti del trasporto pubblico.

"La condanna rappresenta un segnale importante nella lotta contro la violenza nei confronti dei lavoratori del trasporto pubblico e un rafforzamento del ruolo dei sindacati nel garantire la sicurezza e la dignità sul posto di lavoro", ha concluso Giorgianni.

Fonte: Positano Notizie

Galleria Fotografica

Bus Italia a Salerno Bus Italia a Salerno

rank: 105412100

Cronaca

Cronaca

Maiori, sfiorata tragedia in mare: motoscafo sperona piccola imbarcazione. Due giovani in ospedale

Nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 20 luglio, si è verificato a Maiori un grave incidente in mare, nello specchio d'acqua antistante la foce del torrente Reginna Major. Due ragazzi del posto, di 17 e 20 anni, mentre pescavano tranquillamente a bordo del loro gozzo, si sono accorti di un grosso motoscafo...

Cronaca

Battipaglia, consegnato alla Guardia di Finanza un immobile confiscato ai clan

L'Agenzia del Demanio ha consegnato in uso governativo alla Guardia di Finanza l'edificio "Hermada", un immobile confiscato a Battipaglia, in provincia di Salerno, che è stato recentemente ristrutturato per ospitare i militari della Compagnia. L'immobile, sviluppato su cinque piani per una superficie...

Cronaca

Spari in un lido a Torre Annunziata, panico tra i bagnanti

Momenti di paura ieri pomeriggio a Torre Annunziata, dove due uomini hanno sparato con una mitraglietta al Lido Azzurro, seminando il panico tra i bagnanti. Come scrive il quotidiano "Il Mattino", i due uomini, con il volto coperto con dei caschi integrali, avrebbero prima inseguito una persona, poi...

Cronaca

Tragedia a Torre del Greco, ragazzo di 17 anni annega in mare

Un ragazzo di 17 anni è morto annegato a Torre del Greco, vicino a una spiaggia libera di via Litoranea. La tragedia, come riporta Repubblica, si è consumata nella giornata di ieri. A perdere la vita è Piero Cirillo di Boscotrecase. Il ragazzo aveva deciso di concedersi qualche momento di relax al mare...