Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Giacomo apostolo

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaScampia e Melito dicono addio ad Antonio Milo, il 16enne era una promessa del calcio

Cronaca

Scampia, Melito, incidente, cronaca, calcio

Scampia e Melito dicono addio ad Antonio Milo, il 16enne era una promessa del calcio

I veicoli coinvolti sono stati tutti sequestrati ed ai conducenti coinvolti sono stati sottoposti agli accertamenti di rito riferiti agli esami sia tossicologici che di alcool test

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 1 giugno 2024 08:07:57

E' Antonio Milo la vittima dell'incidente mortale verificatosi lo scorso 30 maggio nel quartiere Scampia.

Il 16enne, residente nella zona, mentre percorreva a bordo di un motociclo Honda SH125 Via Roma verso Scampia in direzione Melito di Napoli, giunto in prossimità del distributore di benzina IP, prima dello svincolo della circumvallazione esterna, ha tamponato una Fiat Panda che lo precedeva.

L'urto è avvenuto tra la parte anteriore del motociclo e lo spigolo posteriore del veicolo. A seguito dell'impatto il motociclo ha deviato la marcia invadendo la corsia opposta ed entrando in collisione frontale con una Ford Ka. Per Antonio non c'è stato nulla da fare.

I veicoli coinvolti sono stati tutti sequestrati ed ai conducenti coinvolti sono stati sottoposti agli accertamenti di rito riferiti agli esami sia tossicologici che di alcool test.

"Ci sentiamo tristi e addolorati per la scomparsa di Antonio Milo, ci stringiamo alla famiglia. Non ci sono parole...", si legge sulla pagina Facebook della Gioventù Melito, la società di calcio nella quale militava Antonio. Il 16enne era considerato un calciatore di prospettiva, tanto da aver vestito le maglie di Juve Stabia a Castellammare.

(foto di repertorio)

Fonte: Positano Notizie

Galleria Fotografica

Ragazzino con pallone da calcio<br />&copy; Pixabay Ragazzino con pallone da calcio © Pixabay

rank: 10837108

Cronaca

Cronaca

Occupava abusivamente 365 metri quadri di spiaggia libera, denunciato gestore a Casal Velino

Nell'ambito dell'attività di monitoraggio e controllo del litorale di competenza, il personale del dipendente Ufficio Locale Marittimo di Acciaroli, congiuntamente con personale dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Agropoli, ha accertato nel litorale ricadente nel Comune di Casal Velino (SA) una abusiva...

Cronaca

Sequestrate 38 piante di marijuana nell'avellinese: crescevano rigogliose sul suolo demaniale

Continua senza sosta l'attività di controllo del territorio coordinata dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Avellino, guidata dal Colonnello Salvatore Minale, mirata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. In un'operazione congiunta, i militari della Tenenza e della Stazione...

Cronaca

Da Boscoreale ad Eboli per spacciare droga: nei guai 4 persone

In data odierna, i Carabinieri di Salerno hanno dato esecuzione a un'ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal GIP del Tribunale di Salerno su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di 4 soggetti - di cui 3 destinatari della misura degli agli arresti domiciliari, 1 dell'obbligo...

Cronaca

Napoli, scoperto lido abusivo a Coroglio: scattano denunce e sequestri

Gli agenti della Polizia Locale di Napoli ha condotto una vasta operazione congiunta in collaborazione con la Capitaneria di Porto, la Guardia di Finanza e il Commissariato di Bagnoli nell'area di Coroglio, precedentemente nota come ex Sbarcatoio di Nisida. Al termine dei controlli, che hanno visto l'impiego...