Ultimo aggiornamento 22 minuti fa S. Federico vescovo

Notizie Costiera Amalfitana - Notizie Costiera Amalfitana

Notizie Costiera Amalfitana

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaColosseo, turista incide dedica alla fidanzata con le chiavi. Gualtieri: "Gesto incivile ed insensato"

Cronaca

roma, colosseo, turista, sfregio, dedica, chiavi

Colosseo, turista incide dedica alla fidanzata con le chiavi. Gualtieri: "Gesto incivile ed insensato"

Il ragazzo rischia una maximulta da almeno 15mila Euro e il carcere fino a 5 anni. L'autore è stato immortalato da un video che ha fatto presto il giro del web

Inserito da (Redazione Nazionale), lunedì 26 giugno 2023 20:41:33

di Norman di Lieto

Una gita romantica a Roma con la fidanzata con la tappa d'obbligo al Colosseo e la trovata alquanto singolare - per non dire folle - di un ragazzo che decide di incidere una dedica con le chiavi per la fidanzata.

Avete capito bene: una dedica su un monumento patrimonio dell'umanità per scrivere un messaggio d'amore su uno degli edifici più rappresentativi dell'antichità.

Ma la 'mala parata' non è passata sotto silenzio, o meglio, se non si sono sentite le chiavi sul Colosseo mentre il folle turista scriveva la sua dedica all'amata, un video l'ha ripreso con il suo volto - insieme a quello della fidanzata - che ha fatto presto il giro del web.

Si rischia - per il turista - una maximulta da almeno 15 mila euro e il carcere fino a cinque anni.

Duro il commento del ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano:

"Reputo gravissimo, indegno e segno di grande inciviltà - le sue parole -, che un turista sfregi uno dei luoghi più celebri al mondo, un patrimonio della storia come il Colosseo, per incidere il nome della sua fidanzata. Spero che chi ha compiuto questo gesto all'Anfiteatro Flavio venga individuato e sanzionato secondo le nostre leggi".

Il video, postato sui social venerdì scorso, mostra un ragazzo di spalle che con le chiavi è intento ad incidere su un muro di laterizi all'interno del Colosseo i nomi 'Ivan' e 'Hayley' insieme con l'anno '23'.

Quando l'autore del video gli fa notare, in inglese, la gravità del gesto, il ragazzo noncurante si gira e sorride, mentre la fidanzata resta immobile ad assistere allo sfregio.

Stando a quanto riferito, l'autore del video avrebbe successivamente avvertito lo staff che lavora all'interno dell'Anfiteatro, che avrebbe - stando alle sue parole - sottovalutato l'episodio, salvo poi segnalare l'accaduto alle forze dell'ordine che operano nella zona del Colosseo. Sull'episodio sono al lavoro, al momento, sia i carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale che la Sovrintendenza per cercare di risalire all'autore dello sfregio, peraltro ben visibile nel video.

Il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri con un tweet ha dichiarato:

"Davvero un gesto incivile e insensato sfregiare con delle chiavi il Colosseo, un simbolo di Roma e patrimonio dell'umanità. Condanniamo fermamente questo barbaro comportamento che offende tutta la città e tutto il mondo".

Arriva anche la nota della ministra del Turismo, Daniela Santanchè:

''Ritengo molto grave quanto accaduto alColosseo. Spero il turista sia sanzionato affinché comprenda appieno la gravità del gesto. Serve rispetto della nostra storia e cultura.

Non possiamo permettere che chi viene a visitare la nostra Nazione si senta libero di comportarsi in questo modo''.

 

Fonte foto: Foto diClarence AlforddaPixabay e Foto diPaul KellsdaPixabay

Fonte: Booble

Galleria Fotografica

rank: 101911108

Cronaca

Cronaca

Positano, divieto di balneazione sulla spiaggia del Fornillo: ARPAC rileva enterococchi intestinali oltre il limite

Con un'apposita ordinanza sindacale, il 17 luglio, a Positano, è stato disposto il divieto di balneazione temporaneo nella Spiaggia del Fornillo. Il 15 luglio, infatti, gli esiti dei prelievi ARPAC hanno dato il valore di 782 n/100ml Enterococchi intestinali, su un limite di 200. Per questo, in attesa...

Cronaca

Incidente sull'A2: le vittime sono marito e moglie, gli avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza

Sono gli avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza, marito e moglie di Pellezzano, le vittime dell'incidente verificatosi questa mattina sull'autostrada A2 direzione Sud all'altezza dello svincolo per Eboli. Wilma e Mario erano molto conosciuti ed apprezzati per la loro professionalità e per la dedizione...

Cronaca

Apprensione in spiaggia ad Atrani, ragazzo accusa malore: soccorso da medico in vacanza

Momenti di apprensione questa mattina, intorno alle 12:30. Come scrive Il Vescovado, un ragazzo ha accusato un malore improvviso mentre si trovava sull'arenile del borgo di Atrani Ad evitare il peggio è stato un medico in vacanza che, trovandosi in spiaggia e notando l'accaduto, è subito intervenuto,...

Cronaca

Le vittime dell’incidente sull’A2 erano gli avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza: annullato spettacolo a Pellezzano

Nel maxi incidente di questa mattina, a Eboli, in autostrada, sono morti i noti avvocati Mario Valiante e Wilma Fezza, marito e moglie di Pellezzano, professionisti stimati e conosciuti, impegnati anche nell'associazionismo e nello sport. «È impossibile trovare le parole giuste per rappresentare il dolore...